Yves Saint Laurent, collezione Prefall 2010

da , il

    Se dovessi scegliere la collezione dell’autunno-inverno 2010/2011 che mi ha colpito il cuore punterei sicuramente su quella disegnata da Stefano Pilati per Yves Saint Laurent. Devo ammettere che anche la Prefall 2010 mi ha colpito molto, sarà anche per “colpa” del bellissimo set fotografico che è stato allestito e che vede protagoniste borse davvero magnifiche. Modello di punta sembra essere una handbag in pelle, disponibile sia in una versione classica ed elegante, tipicamente borghese, sia in una più audace con petali applicati.

    Se la collezione di Yves Saint Laurent per l’autunno-inverno 2010/2011 è stata piuttosto povera di borse (l’unica che abbiamo visto infatti è una clutch piatta dalle dimensioni tipiche di un portadocumenti), bisogna ammettere che la maison è riuscita a soddisfare pienamente le aspettative delle bag adicted con questa collezione Prefall 2010.

    Modello di punta sembra essere una handbag da portare a spalla, dal disegno molto “borghese”: a prima vista, infatti, mi ricorda immediatamente le borse che le nostre nonne usvano quando erano giovani. Una borsa che troviamo sia in una versione più classica sia in una più audace, impreziosita da applicazioni a rilievo.

    Glam è invece la clutch tempestata di gemme, un vero e proprio tripudio di colori freschi e spumeggianti. La palette in questa collezione è davvero lontana dalle solite tonalità fredde e cupe: protagonista di q uesta Prefall 2010 è anche una clutch a busta, in un giallo solare davvero atipico per questa stagione.

    Foto da:

    www.style.com