Versace: Un Inverno Variopinto

da , il

    La produzione stilistica di Versace per l’Autunno Inverno 2008 2009 è all’insegna dei colori. Soprattutto nelle borse, un arcobaleno variopinto la fa da protagonista. Niente eccessi pero, tutto è nello stile impeccabile tipico di Versace.

    Rosso, giallo, viola, nero, grigio, cipria ce n’è per tutti i gusti. le amanti delle borse colorate saranno contente e soddisfatte di queste produzioni Versace.

    La varietà nella proposte delle borse, non si ferma pero’ solo alle tinte, ma si estende anche ai modelli. Ci sono Pochette, cluth, handbag ed anche borse piu’ capienti. Forme arrotondate ed avvolgenti si alternano a dimensioni rettangolari e piu’ squadrate.

    Borse da portare a mano o da reggere sottobraccio, modelli importanti e ricercati: una collezione ricca.

    La raffinata ricerca del particolare è presente in tutti i modelli.

    Borse con materiali preziosi e ricchi dettagli. Manici importanti, lavorati, arricchiti da intrecci, applicazioni o borchiette.

    Catene e catenelle da dettagli diventano ornamneto principale. Fibbie che decorano le chiusure o il corpo delle borse. Abbondanza di effetto cocco, decorazioni a rilievo e goffrature per le borse piu’ imponenti.

    Le borsette da sera, da tenere con le dita sembrano scivolare dalle mani per la leggerezza e la sobria eleganza. Nella collezione presente a che una borsetta realizzata in pelliccia.

    Donatella Versace per questa collezione di è ispirata alla città di Berlino e la definisce “la quintessenza della modernità”. Mondana, elegante, sofisticata questa è la donna che Versace ha messo in passerella.

    Il logo storico della maison è stato rielaborato per l’occasione dall’artista Tim Roeloffs. E’ possibile apprezzare questa nuova effige anche sulla stampa a rilievo di alcune borse.