Thomas Wylde, clutch borchiata

da , il

    Devo confessare che io ho un debole per le borse Thomas Wylde, sono molto costose però nessuno meglio di lui riesce a rendere sexy e sensuali le borchie, la pelle e lo stile minimal che contraddistingue le sue creazioni. Dopo aver ammirato la bellissima collezione per primavera estate 2010 e la campagna pubblicitaria con Rosie Huntington-Whiteley, vediamo insieme la Studded leather clutch, la borsa che la griffe ci presenta come anteprima della prossima stagione.

    La Studded leather clutch di Thomas Wylde fa parte della nuova collezione autunno inverno 2010 2011, è una borsa preziosa e lussosa realizzata in pelle e decorata con delle borchie in metallo argentate.

    La nuova clutch di Thomas Wylde pur essendo molto semplice nasconde numerosi dettagli glamour, intanto la pelle di vitello morbidissima e preziosa, la parte hardware che comprende sia le borchie che i manici è realizzata in argento, ed è proprio questo che fa lievitare il prezzo a 1800 euro.

    La bag presenta la chiusura con la zip e l’interno foderato in tessuto con delle stampe con dei cranii di animali, abbiamo anche la taschina con zip interna e la placchetta con il logo dello stilista.