Tendenze p/e 2010: il marsupio

Tendenze p/e 2010: il marsupio
da in Bag Trend, Borse Dolce & Gabbana, Borse Estate 2010, Borse Louis Vuitton, Borse Moda, Borse Piero Guidi, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Il marsupio, dopo anni di oblio, è tornato alla grande per la primavera-estate 2010. Nascosto in fondo agli armadi, reminescenza degli ann novanta, anni in cui andava di gran moda tra giovani e meno giovani, il marsupio è stato letteralmente tirato fuori dagli antri polverosi delle case di moda e riproposto in una nuova veste più moderna e al passo con i tempi. Ma se pensate che basti ripescare i vostri vecchi modelli, vi sbagliate di grosso: per essere alla moda, dovrete indossare un modello Louis Vuitton, Marc Jacobs o D&G. Il resto, che resti nell’armadio!

    In questa primavera-estate 2010, sono molti i modelli che dopo anni di dimenticatoio tornano alla grande. Stiamo parlando per esempio del secchiello, che rivive un grande momento di gloria in questa stagione, ritroviamo nelle collezioni un altro scomparso, il marsupio.

    Lo rivisitano infatti per la primavera-estate 2010 marchi come Louis Vuitton, che per la linea in pelle logata Monogram Underground ha realizzato il simpatico marsupio doppio Bum Bag che ha subito fatto impazzire Rihanna. E Marc Jacobs non lo fa mancare nemmeno nella collezione che porta il suo nome, proponendo il Parachute Waist Pouch.

    A Dolce e Gabbana per la collezione D&G invece il marsupio è piaciuto talmente tanto da riproporlo anche nelle borse a tracolla grandi. Piero Guidi invece lo rende protagonista della collezione Magic Circus. Stampa Geo Tortora invece per il modello di Alviero Martini 1a Classe.

    296

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bag TrendBorse Dolce & GabbanaBorse Estate 2010Borse Louis VuittonBorse ModaBorse Piero GuidiPrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI