Tendenze a/i 2010-2011: borse in pelliccia

da , il

    Qual è il materiale più in voga di questa stagione autunno-inverno 2010/2011? Decisamente la pelliccia, che ha letteralmente trionfato praticamente ovunque, dai cappotti alle scarpe, passando per i gioielli e naturalmente per le borse. Ebbene sì, i designer per questo inverno che ormai sta volgendo al termine hanno voluto sbizzarrirsi nel proporci borse dai dettagli unici, con materiali praticamente mai sentiti prima come la pelliccia di scoiattolo. Come sapete parlare di questo materiale è molto rischioso, c’è chi ama le pellicce e che invece vorrebbe che sparissero dalla circolazione. Ma noi come trend non possiamo certo ignorarlo!

    Il tormentone della stagione che sta per finire? Sicuramente la pelliccia. Da quando abbiamo visto per la prima volta le collezioni dell’autunno-inverno 2010/2011 sulle passerelle di Londra, Milano, Parigi e New York all’inizio dell’anno scorso avevamo compreso fin dal primo momento che la pelliccia sarebbe stata onnipresente anche nelle collezioni di accessori e pelletteria.

    E così è effettivamente stato. Lo hanno dimostrato moltissimi marchi che hanno voluto sperimentare nel proporci le più famose it bag decorate di questo materiale, come la D Bag di Tod’s, borsa cult storica, ma anche quelle più recenti, come la Libertine di Dior, vera hit di stagione.

    C’è chi invece ha voluto sperimentare dal punto di vista dei materiali, come per esempio Roberto Cavalli che per la sua tracolla cult di stagione ha voluto addirittura la pelliccia degli scoiattoli! Che ne pensate? So che le nostre lettrici sono molto sensibili a questo tema e più volte ci hanno testimoniato la loro contrarietà all’uso della pelliccia. Anche io sono dell’opinione che sia preferibile optare per pelliccia sintetica come ha fatto Karl Lagerfeld per Chanel, ma in molte amano la pelliccia per la sua morbidezza e i suoi colori. Fateci sapere la vostra opinione!