Speciale Natale

Sfilate Milano Autunno Inverno 2014-15: le borse viste in passerella [FOTO]

Sfilate Milano Autunno Inverno 2014-15: le borse viste in passerella [FOTO]
da in Borse Autunno/Inverno 2014-2015, Milano Moda Donna, Sfilate
Ultimo aggiornamento:

    Sfilate Milano Autunno Inverno 2014-2015: le borse viste in passerella. La settimana dedicata alla moda nella capitale fashion italiana parte all’insegna di grandi novità nel campo delle borse, soprattutto quando si parla di creazioni realizzate dalle maison più amate a livello internazionale come Gucci e Alberta Ferretti. Milano Moda Donna è anche quest’anno una vetrina unica per scoprire le tendenze che caratterizzeranno non solo il campo dell’abbigliamento, ma anche quello delle borse e delle scarpe nella prossima stagione fredda 2015.

    Le settimane di sfilate nelle capitali della moda internazionale ci hanno già regalato tante sorprese, alle volte anche molto eccentriche come quelle che abbiamo ammirato sulle passerella della New York Fashion Week, creazioni ispirate a trend molto audaci che a quanto pare domineranno il prossimo inverno.

    Milano è considerata da sempre la mecca della moda italiana, città legata a sfilate di altissimo livello come quelle di Giorgio Armani, Prada, Moschino e Gucci che in questi giorni ci delizieranno con le loro creazioni ispirate a mood e atmosfere anche molto diverse tra loro.

    La London Fashion Week Autunno Inverno 2014-2015 è stata il regno di uno stile più bon ton e raffinato, Milano non rinuncia ai suoi accenti grintosi e di carattere, come ogni anno. Nella prima giornata di sfilate nella capitale lombarda vediamo in passerella le creazioni raffinate firmate da Byblos. Si tratta di clutch in vernice in toni molto accesi come il rosso, con patta di chiusura e manico da portare al polso, modelli che si alternano a clutch con fantasia stampata come quella degli abiti, a modelli più classici in vernice nera in forme rigide o morbide e a shopper oversize con pannello frontale ricamato.

    Chicca Luardi Beequeen sceglie di puntare su modelli dall’allure vagamente restro, shoulder bag e handbag con applicazioni in pelliccia e ciniglia declinate principalmente in toni scuri. Frankie Morello è da sempre un grande innovatore, amante di tocchi vivaci e di forme più caratteristiche, ma quest’anno premia sulla sua passerella solo clutch in dimensioni piccole dalla struttura squadrata realizzate in pelle bicolor.

    La maison Gucci si fa portatrice di uno stile molto ricercato con la sua ultima collezione, una linea che affianca a hobo oversize in pelle colorata tote in pelle di rettile in sfumature di verde, clutch e tracolle squadrate con applicazioni gioiello e tanti modelli di borse da sera in pelle di pitone degradé.

    Anche quest’anno uno dei maggior innovatori nel campo dell’abbigliamento e degli accessori è Moschino, che sceglie come sempre di muoversi fuori da qualunque schema. Il cuore della proposta Moschino sono borse e capi d’abbigliamento ispirati al McDonald, sì, proprio la catena di fast food più famosa al mondo! Scendono in passerella per la griffe tracolle lunghe con borsa a forma di scatola rossa, tracolle più classiche trapuntate con la M del marchio resa più simile a quella di McDonald, ma anche shoulder bag, secchielli maculati ispirati a SpongeBob, e tote con borchie indossate dalle ospiti Rita Ora e Katy Perry!

    Prada sceglie quest’anno di puntare su shoulder bag e tracolle con grande catena ad anelli, indossate dietro la schiena e declinate in versioni in pelle nera, marrone o colorata, e nelle varianti laminate color argento in dimensioni medie o piccole. Fendi rivisita forme classiche come quelle delle Peekaboo e 2Jours in nuove versioni, ma premia anche quest’anno soprattutto gli inserti in pelliccia che in alcuni casi rivestono l’intera borsa.

    Secchielli e handbag in vernice rossa per Elisabetta Franchi, mentre Roberto Cavalli vuole per la sua linea giovane Just Cavalli grandi handbag in pelliccia e tracolle con frange pendenti lunghe e colorate.

    La collezione portata in passerella a Milano da Dolce & Gabbana si conferma anche quest’anno una delle più particolari, improntata a uno stile barocco e neomoderno che conquista come sempre al primo sguardo. Le nuove borse che hanno accompagnato i look invernali della griffe italiana sono proposte in versioni interamente ricamate con pietre gioiello su base color oro, clutch uniche che si alternano a handbag con pannelli maculati e dettagli preziosi, e a modelli rigidi con manico unico.

    Classe senza tempo per le collezioni firmate Giorgio Armani ed Emporio Armani nelle quali troviamo clutch da sera molto eleganti alternate a tote in dimesioni molto grandi proposte con stampa rettile o in versioni con pannelli stampati. Borse in total black anche sulla passerella di Tod’s, mentre Versace si muove controcorrente puntando sui colori pastello: le borse Versace per l’inverno 2014-2015 sono tracolle da giorno in pelle rossa o azzurra con applicazioni color oro e patta frontale di chiusura, handbag più eleganti in pelle azzurra e novità bordeaux con stampa rettile.

    Stampa rettile anche sulla splendida passerella di Bottega Veneta che vuole quest’anno clutch rettangolari in pitone degradé, handbag e shoulder bag nella stessa fantasia su base cromatica scura e modelli a manico unico da giorno molto sofisticati. Pelle nera e frange lunghe arricchite da borchie per le borse rock glam della collezione Roberto Cavalli.

    Qual è la borsa più bella vista a Milano Moda Donna quest’anno?

    945

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Autunno/Inverno 2014-2015Milano Moda DonnaSfilate

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI