Prada, collezione estate 2009

da , il

    Bella la nuova collezione disegnata da Miuccia Prada per la primavera estate 2009. Abbandonato il pizzo, che ha fatto da padrone nella precedente sfilata, la stilista ha proposto borse più semplici ma con dettagli molto trendy.

    Un particolare che mi ha colpito molto è il fatto che, esattamente come per la sfilata Miu Miu, il diktat della designer sembra sia che le borse, anche se ben provviste di manici, vanno impugnate con forza come se fossero clutches.

    La tendenza è sottolineata anche dai materiali usati per queste creazioni: la pelle stropicciata è stata una delle protagoniste del defilè.

    Bellissime anche le borse di pitone che in sfilata si abbinavano alle tanto acclamate scarpe dai tacchi vertiginosi.

    I vari materiali poi sono stati abbinati tra loro per creare effetti nuovi e sorprendenti: il cuoio stropicciato, il pitone nelle tonalità del grigio accostato alla storica tela vela o alla pelle nera più semplice.

    Borse, finalmente, portabili e comode con un allure molto semplice ma che in realtà celano dettagli molto ricercati.