Patrizia Pepe, la borsa trompe l’oeil per la p/e 2010

Patrizia Pepe, la borsa trompe l’oeil per la p/e 2010
da in Borse Estate 2010, Borse Patrizia Pepe, Handbag, handbag patrizia pepe
Ultimo aggiornamento:

    Ultimamente la moda del trompe l’oeil ha davvero contagiato il mondo delle borse. Anche i più grandi designer l’hanno scelto come trend prevalente della propria collezione, basti pensare alle meravigliose Birkin che Jean Paul Gaultier ha realizzato per la primavera-estate 2010: un vero capolavoro non solo di pelletteria, ma che può essere paragonato a una vera e propria opera d’arte! Più modesta, ma allo stesso tempo di grande effetto, è la handbag di Patrizia Pepe, in canvas bianco decorata con un semplice tratto nero che raffigura un’altra borsa e che ricorda molto una “it bag” dello scorso anno.

    Le nostre lettrici più attente avranno capito a cosa mi riferisco. Per la primavera-estate 2009 Longchamp aveva realizzato una collezione dal titolo molto simpatico: le sue borse in canvas infatti recavano sul fronte la scritta “Ceci est un it bag”. Il disegno, semplice con tratto nero, raffigurava due delle borse più famose di Longchamp, la Cosmos e la Legende.

    La somiglianza non si può negare. Anche Patrizia Pepe ha voluto usare la tecnica del trompe l’oeil, “inganna l’occhio”, per realizzare questa borsa in canvas bianco. Un modo per rendere più accattivante una borsa molto semplice.

    Una borsa ideale per l’estate e per un look sbarazzino, la potete acquistare al prezzo di 68 euro sul sito web di Patrizia Pepe o nelle boutique del marchio.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Estate 2010Borse Patrizia PepeHandbaghandbag patrizia pepe
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI