Oscar De La Renta, borse Cruise 2011

da , il

    Anche Oscar De La Renta, colonna portante dell’eleganza americana, alla fine ha ceduto al fascino del mainstream. Anche lui infatti, considerato da tutti come l’ultimo stilista capace di far sognare le donne dell’alta borghesia per la sua capacità di non scadere nel commerciale, non ha potuto rinunciare a disegnare un’apposita confezione per l’iPad, l’ultima diavoleria di Apple. Una custodia davvero ricca, molto diversa da quelle che abbiamo visto finora: farà storcere il naso alle signore dell’Upper East Side o conquisterà i cuori delle ricche dame newyorkesi appassionate di tecnologia?

    La moda a volte stupisce lasciandoti senza parole. Chi l’avrebbe mai detto che Oscar De La Renta, per la sua collezione Cruise 2011, avrebbe realizzato niente meno che delle custodie per l’iPad? Di tutti i designer, il suo nome forse sarebbe stato in fondo a un’ipotetica lista.

    Eppure anche lui non è riuscito a resistere al fascino che questa diavoleria tecnologica ha esercitato già su molti altri marchi, per primo Louis Vuitton e poi tanti altri come Valextra.

    De La Renta disegna una cover in pelle finemente lavorata con motivi a rilievo, ma anche versioni più “kitsch” tempestate di paillettes. Decori e fronzoli non mancano nemmeno nelle borse della sua collezione Cruise 2011, da sempre uno dei tratti distintivi della sua pelletteria. Ma non mancano disegni dalla grafica quasi fumettosa e dalle applicazioni vivaci e dirompenti. Insomma, De La Renta con la sua Cruise 2011 sembra voler “svecchiare” un po’ la sua immagine di re dell’eleganza di New York. Cosa dovremo aspettarci dalle prossime sfilate?

    Foto da:

    www.bagsnob.com