NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Marc Jacobs è un po’ a corto di idee?

Marc Jacobs è un po’ a corto di idee?
da in Borse Autunno 2010, Borse Louis Vuitton, Borse Marc Jacobs, Handbag Louis Vuitton, Primo Piano, handbag Marc Jacobs
Ultimo aggiornamento:

    Marc Jacobs è un po’ a corto di idee?

    Che per Marc Jacobs sia arrivato il momento di staccare un po’ dal lavoro e prendere una pausa dai marchi che segue? Direi di sì, a giudicare da queste borse. Come saprete infatti lo stilista americano segue ben tre marchi diversi: le sue collezioni personali Marc Jacobs e Marc by Marc Jacobs e naturalmente Louis Vuitton, che ha affidato proprio a lui più di dieci anni fa il compito di creare una linea di pret à porter. Ma non vi sembra che forse lo stilista abbia fatto un po’ di confusione, proponendo per due marchi differenti una borsa troppo simile?

    Non è la prima volta che a Marc Jacobs capiti di fare un po’ di confusione e di disegnare due borse molto simili per le collezioni che disegna.

    Di solito era capitato finora solamente con i suoi marchi “personali”, Marc jacobs e Marc by Marc Jacobs, ma oggi ci troviamo di fronte a una forte somiglianza tra una borsa firmata Marc Jacobs e una firmata Louis Vuitton.

    Che lo stilista abbia fatto un po’ di confusione? La borsa che vedete a destra è la Carrousel della linea Les Extraordinaires in coccodrillo, che fa parte della collezione autunno-inverno 2010/2011, mentre quella a sinistraè una delle proposte per la prossima stagione del marchio che porta il suo nome, la Veronica bag.

    Non trovate che siano molto somiglianti? Oltretutto, non possiamo nemmeno decidere di ripiegare su una piuttosto che sull’altra in quanto entrambe costano circa 15.000 dollari!

    Foto da:
    www.bagsnob.com
    www.ilvoelv.com

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Autunno 2010Borse Louis VuittonBorse Marc JacobsHandbag Louis VuittonPrimo Pianohandbag Marc Jacobs
    PIÙ POPOLARI