Milano Moda Donna

Malìparmi: la borsa Marrakech al Salone del Mobile

Malìparmi: la borsa Marrakech al Salone del Mobile
da in Borse Beneficenza, Borse in Edizione Limitata, Borse Primavera 2011, Handbag, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Malìparmi borsa Marrakech Salone del Mobile

    La borsa Marrakech, simbolo di Malìparmi, è la nuova protagonista del Salone del Mobile e sarà presentata in occasione dell’inaugurazione che sarà il prossimo 12 aprile 2011 nello store del marchio in Via Solferino, 3. La borsa Marrakech è la it bag della griffe Maliparmi che è anche la protagonista di un concorso organizzato in collaborazione con Leiweb. Il concorso è «Una Borsa a regola d’Arte» ed ha coinvolto tanti giovani designer che hanno potuto creare nuove versioni di questa borsa cult.

    Il concorso «Una Borsa a regola d’Arte» è stato una bella opportunità per i giovani stilisti che hanno avuto un’occasione per mostrare il loro talento. Artisti e designer debuttanti sono stati invitati a creare delle rivisitazioni della Marrakech, le 15 creazioni selezionate dalla griffe saranno presentate al Salone del Mobile e messe in vendita su Ebay, i fondi saranno poi devoluti in beneficenza.

    Questo concorso è nato tra la collaborazione fashion che Maliparmi ha stretto con Leiweb, il portale femminile diretto da Simona Tedesco e con il settimanale A-Anna.

    Le borse vincitrici saranno messe all’asta su Ebay e sarà possibile acquistarle fino al 12 maggio.

    I fondi raccolti dalla vendida di queste borse saranno devoluti in beneficenza all’associazione 7° PIANO impegnata ad aiutare la ricerca e la cura dei tumori infantili (www.settimopiano.com). I vincitori del concorso inoltre saranno premiati con uno stage da Maliparmi e con importanti borse di studio nelle capitali europee.

    318

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse BeneficenzaBorse in Edizione LimitataBorse Primavera 2011HandbagPrimo Piano Ultimo aggiornamento: Giovedì 19/01/2012 10:37

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI