Madonna testimonial di Louis Vuitton

Madonna testimonial di Louis Vuitton
da in Borse Louis Vuitton, Campagne Pubblicitarie, Louis Vuitton collezione 2009, Primo Piano, madonna
Ultimo aggiornamento:

    Se n’è parlato per molto tempo, ma noi aspettavamo le prove per esserne davvero sicuri. E ora che queste prove ci sono, siamo ben felici di confermarvi che Madonna, dopo Scarlett Johansson e Eva Herzigova, sarà il volto per Louis Vuitton della collezione presentata durante le sfilate parigine.

    La notizia gira ormai nell’ambiente da molte settimane e anche il nostro “fratellone” Stylosophy ne aveva parlato. Noi però volevamo esserne davvero sicuri e quindi abbiamo aspettato che fossero rese note le foto dello shooting.

    Il servizio fotografico è stato realizzato i primi giorni di dicembre. Ancora difficile stabilire chi abbia davvero realizzato queste foto: inizialmente si parlava del famoso duo Mert Alas e Marcus Piggot, mentre a foto pubblicate il nome che viene più spesso citato è quello del celebre Steven Meisel, il fotografo che insieme a Madonna realizzò il libro “Sex”.

    La location scelta per questa campagna pubblicitaria è un bistrot parigino degli anni ’40, dove una splendida Madonna, in pose provocanti e in abiti succinti, si lascia andare in movenze che ci dimostrano gli effetti che anni e anni di yoga hanno avuto su di lei.

    Nonostante questo non sia un periodofelice per la famosa popstar, reduce dal divorzio con Guy Ritchie, la cara Madge appare in ottima forma in questo servizio fotografico: merito forse dei 10 milioni di dollari che la Louis Vuitton le ha datocome compenso?

    In ogni caso, sembra che Marc Jacobs, direttore creativo della maison parigina, l’abbia voluta fortemente come testimonial: «Volevo che la promozione dei nuovi abiti fosse molto audace, sensuale e d’atmosfera» ha detto in un comunicato. «Per ottenere un risultato simile avevamo bisogno di un’artista fondamentale, quale è Madonna». Per il celebre stilista, la cantante rappresenta «la visione della quint’essenza parigina» e l’incarnazione perfetta dello stile della collezione primavera-estate 2009.

    Insomma, io sono davvero contenta per Madonna. Dopo un anno così difficile, se lo merita proprio un successo del genere. E poi, vedere che Louis Vuitton sceglie lei e non una Paris Hilton o una Hilary Duff qualsiasi come testimonial, significa che Madonna è ancora sulla cresta dell’onda e che sentiremo parlare ancora per moltissimo tempo di lei.

    E poi chi meglio di Madonna, che da decenni ormai è fan di Louis Vuitton, poteva incarnare lo spirito della collezione? Nella gallery, ecco le borse LV più amate da Madonna.

    478

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Louis VuittonCampagne PubblicitarieLouis Vuitton collezione 2009Primo Pianomadonna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI