Collezione Mahina di Louis Vuitton

da , il

    Sono molte le proposte che Louis Vuitton ha fatto per questo Natale e se non avete ancora le idee chiare sui modelli realizzati dalla celebre maison parigina, cercheremo di aiutarvi proponendovi i modelli più significativi. Già lo abbiamo fatto con la Monogram Étoile e la Pochette Eva, oggi è invece il turno di Mahina.

    Il modello Mahina è da molto tempo ormai un pezzo forte di LV, soprattutto da quando Marc Jacobs, con il suo estro ineguagliabile l’ha trasformata in un veo e proprio must sempre differente e innovativo. La parola “mahina” deriva dalla lingua maori, dove “ma” sta per luce e “hina” per luna: una vera e propria dichiarazione d’amore per la luna è quella fatta da Louis Vuitton, è proprio il caso di dirlo!

    La caratteristica che rende Mahina unica rispetto a tutti gli altri modelli è la caratteristica perforazione della pelle con il tradizionale motivo monogram. In pelle di vitello, è comoda e capiente, con due manici molto ampi che la rendono pratica sia come handbag che come shoulder bag.

    I dettagli di Mahina sono realizzati in ottone, mentre la sua chiusura è a pressione e la sua capienza può essere regolata con due fibbie laterali. la fodera interna è in microfibra, con una taschina con zip e un anello portachiavi.

    La Mahina di Louis Vuitton è disponibile in diverse misure: XL, L o XS dotata anche di tracolla. 3 misure diverse, adatta per tutti gusti. I prezzi vanno dai 2.260 ai 2.290 euro per la XL, dai 1.770 ai 1.870 euro per la L e infine dai 1.920 ai 2.040 euro per la XS. Tante le tinte disponibili: dal nero al grigio, dal marrone al bronzo.