Milano Moda Donna

Louis Vuitton, le borse della Celebrating Monogram Collection [FOTO]

Louis Vuitton, le borse della Celebrating Monogram Collection [FOTO]

    Louis Vuitton lancia la “Celebrating Monogram Collection”, una linea di borse e accessori in edizione limitata tutta dedicata al celebre Monogramma che è diventato il marchio di fabbrica della maison. L’iniziativa vede partecipi alcuni dei giganti del fashion system come Karl Lagerfeld e Christian Louboutin, ma anche artisti, architetti e fotografi che hanno dato la loro personale interpretazione di questo classico senza tempo.

    Il Monogramma fu inventato da Georges Vuitton nel 1896, 42 anni dopo la fondazione della maison da parte di suo padre Louis. Come molte di voi sapranno, la griffe è passato un anno fa dalla direzione artistica decennale di Marc Jacobs a quella di Nicholas Ghesquière. Quest’ultimo ha scelto di lasciare la sua impronta presentando una collezione primavera estate 2015 di borse caratterizzata da un nuovo Monogramma, più moderno e stilizzato.

    Ma alla sua volontà di traghettare la maison nel futuro corrisponde anche la volontà di celebrare la grandezza del passato, così ecco nascere l’iniziativa Celebrating Monogram, tutta dedicata alla classica tela con logo che le fashion victim di tutto il mondo adorano.

    Christian Louboutin, lo shoe designer delle star, ha proposto per la collezione due modelli. Una shopping bag in tela Monogram con manici Toron, parte posteriore in cavallino rosso che ricorda l’iconica suola dello stilista, borchie in metallo lungo il pannello inferiore e fiocchi in pelle lungo quelli laterali, caratteristiche riprese anche per la Shopping Trolley .

    Li trovate in vendita sul sito ufficiale rispettivamente al prezzo di 3500 euro e 17000 euro.

    Karl Lagerlfeld, il kaiser della moda, ha scelto un approccio molto più “aggressivo”. La sua linea comprende borse ispirate nella forma a sacchi da box: si chiamano infatti Punching Bag e sono proposte in forme Baby (2300 euro), PM (2600), e GM (3000 euro), oltre a una Punching Suitcase con guanti da box sempre in tela Monogram (4000 euro) e una cabina in coordinato solo su richiesta.

    Cindy Sherman, regista, attrice, modella e fotografa, ha presentato la sua Camera Messenger (2900 euro) caratterizzata da nove toppe ricamate con immagini riprese dai suoi lavoro, insieme a una valigia nella forma di quelle classiche della griffe altrettanto caratteristica. L’artista e architetto Frank Gehry ha voluto una borsa scultura molto originale, la Twisted Box (3000 euro) in tela Monogram nata da una combinazione di linee rigide tipiche dell’iconico baule Louis Vuitton e di curve più morbide.

    La stilista giapponese Rei Kawakubo ha realizzato la Bag With Holes, una shopper con pochette in coordinato e superficie percorsa da “buchi” studiati ad arte (1900 euro). Ultimo ma non meno importante il designer industriale Marc Newson che ha ideato i modelli più sbarazzini: zaini in grado di restare in piedi da soli grazie alla Tela Monogram che evita loro di deformarsi, con parte superiore rivestita in morbido shearling in colori pastello (4000 euro).

    Cosa ne pensate di questa aggiunta esclusiva alla collezione Autunno/Inverno 2014-2015 di borse Louis Vuitton?

    546

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Autunno/Inverno 2014-2015Borse in Edizione LimitataBorse Louis Vuittonedizioni limitate Louis Vuitton Ultimo aggiornamento: Venerdì 14/11/2014 15:02

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI