Louis Vuitton, le borse dell’AmfAR Diner al Festival di Cannes 2010

da , il

    Louis Vuitton è ancora una volta uno dei grandi protagonisti del red carpet del Festival di Cannes. Questa volta la maison ha vestito alcune attrici e socialites in occasione dell’AmfAr Diner, la cena di beneficenza organizzata tutti gli anni durante la kermesse cinematografica per sostenere AmfAr e le sue iniziative per aiutare l’Africa e il suo popolo. L’evento, che si è tenuto nei giorni ha scorsi, ha visto molte celebrities indossare alcune delle borse più eleganti della maison. Come sempre, spiccava la Minaudière Trésor, tra le borse più eleganti ed esclusive di Louis Vuitton.

    Il Festival di Cannes è sicuramente una delle passerelle più importanti per molte case di moda, che scelgono le attrici del momento, come se fossero delle vere e proprie modelle, per sfoggiare i propri abiti più belli o gli accessori più esclusivi dell’ultima collezione.

    Dopo aver vestito alcune attrici francesi, Louis Vuitton continua a essere una delle maison protagoniste di questo Festival. Nei giorni scorsi si è tenuto l’annuale AmfAr Diner, che ha visto la presenza di molte attrici e socialites che hanno scelto proprio lo stile della maison parigina.

    L’attrice cinese Fan Bing Bing ha scelto la pochette Minaudière Trésor Python Brodé, in pitone beige con applicazioni di paillettes e strass cucite a mano a forma di fiore del Monogram, mentre Julia Restoin Rotfield, figlia del direttore di Vogue Paris Carine Roitfield, ha preferito una più classica Minaudière Monogram Motard in satin nero. L’italiana Margherita Missoni ha invece voluto stupire tutti con la pochette Minaudière Brodé, uno dei modelli della collezione Prefall 2010.

    Foto da:

    ufficio stampa Louis Vuitton