Louis Vuitton borse, Les Extraordinaires Cuir Orfèvre

da , il

    Chiudiamo la nostra rassegna sulla collezione autunno-inverno 2010/2011 di Louis Vuitton presentandovi l’ultima linea, forse la più esclusiva e preziosa tra tutte quelle di cui vi abbiamo parlato nelle scorse settimane. Stiamo parlando della linea Les Extraordinaires Cuir Orfèvre, realizzata in pregiata pelle di vitello e in vendita solamente in alcuni selezionatissimi negozi: pensate che negli Stati Uniti, uno dei paesi dove il marchio Louis Vuitton è più radicato, è disponibile solamente negli store di New York sulla Quinta Strada e di Beverly Hills sulla Rodeo Drive. Il modello protagonista di questa collezione è la Speedy Couture, rivisitazione del famosissimo bauletto simbolo di questa casa di moda francese.

    La collezione autunno-inverno 2010/2011 di Louis Vuitton si caratterizza per essere una delle più esclusive da molti anni a questa parte. Di solito i modelli presentati durante le sfilate, nonostante i prezzi comunque molto alti, erano disponibili nella maggior parte dei negozi e quindi rivolti a un pubblico molto ampio.

    Per la nuova stagione la maison però ha pensato di realizzare alcune linee rivolte a un pubblico più commerciale, come per esempio la linea Monogram Fleur de Jais o la Monogram Comédie, e di destinare invece altre a una clientela più facoltosa. Per questo è nata, all’interno di questa collezione, la linea Les Extraordinaires, che vede protagoniste borse lussuose e pregiate, come la Monogram Guipure, la Damier Virtuose o la Alligator.

    La più esclusiva di tutte però è sicuramente la linea Les Extraordinaires Cuir Orfèvre, realizzata in pregiata pelle di vitello. Modello protagonista è la Speedy Couture, una rivistazione in stile retro del famoso bauletto della maison. Una borsa classica, elegante e davvero preziosa: disponibile nei due colori marrone e cipria, è sicuramente un must have per tutte le celebrities che amano la maison Vuitton.