Le borse Temi di Braccialini

Le borse Temi di Braccialini

Nei miei giri di shopping pomeridiano, che poi più che altro sono tanti giri con poco shopping ho visto in vetrina le borse della linea Temi della Maison fiorentina Braccialini famosa in tutto il mondo, la collezione inverno 2009 presenta una linea estrosa e particolare che di certo non lascia indifferenti.

  • Braccialini Temi
  • Braccialini Matrioska
  • Braccialini Matrioska lato
  • Braccialini zip
  • Pavone

Che Braccialini punti su modelli particolari ed estrosi non è una novità, ma queste borse della linea Temi sono veramente strane,3 deliziose handbag con diverse forme, originali e estrose, una dolcissima Matrioska, un simpatico Porcospino e un coloratissimo Pavone, realizzate con diversi tipi di pelle, tutti lavorati a mano ed egregiamente assemblati, rifinite con strass e passamanerie per creare delle borse veramente carine.

Realizzate con una lavorazione artigianale e ovviamente in limited edition, Braccialini regala delle borse, un po’ borse un po’ gioielli, per le clienti affezionate e per le ragazze che hanno voglia di provare accessori nuovi e decisamente fantasiosi.

Secondo me sono borse che se piacciono, piacciono tanto ma che decisamente non sono adatte a tutti, si deve avere una certa classe per portare in giro borse così. Io proprio non riuscirei ad andare in giro con una matrioska in mano, ma io sono un caso limite.

Estremamente rifinita, le dimensioni della borsa Matrioska sono 25,5x27x12 cm ed il prezzo è 897 euro, la borsa Pavone invece costa circa 900 euro e le dimensioni sono 29×40,5×14 cm, infine quella Riccio che è completamente costituita da pelle color bronzo con applicazioni, costa anche questa sui 900 euro e le dimensioni sono 42x20x12 cm.
Decisamente delle borse di lusso ma che in vista del Natale si possono sempre far passare per delle sostanziose coccole natalizie.

  • Braccialini Temi
  • Braccialini Matrioska
  • Braccialini Matrioska lato
  • Braccialini zip
  • Pavone
Segui Stylosophy

Venerdì 21/11/2008 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento