Speciale Natale

Le borse Louis Vuitton cambiano logo: vecchio e nuovo Monogramma a confronto [FOTO]

Le borse Louis Vuitton cambiano logo: vecchio e nuovo Monogramma a confronto [FOTO]
da in Borse Louis Vuitton, Borse Primavera/Estate 2015
Ultimo aggiornamento:

    Le borse Louis Vuitton cambiano logo, una scelta del direttore artistico Nicholas Ghesquière che ha lasciato tutti senza parole in queste ultime settimane. La modifica nella forma del classico Monogramma Louis Vuitton è solo una delle novità introdotte nell’ultima collezione della maison francese, in un clima di rivoluzione fashion volto a rimodernare lo stile delle creazioni del marchio.

    Il classico logo Louis Vuitton fu introdotto oltre centovent’anni fa da Georges Vuitton, figlio del più celebre Louis fondatore della maison, ed è diventato la base della famosissima tela Monogram che permette di identificare in tutto il mondo un prodotto della maison francese, tanto da essere ormai uno status symbol senza precedenti.

    Nicholas Ghesquière ha sostituito un anno fa Marc Jacobs alla guida della griffe, e una volta portate in passerella le ultime novità probabilmente lasciate in calendario dal predecessore, ha cominciato la sua rivoluzione in casa Louis Vuitton, pronto più che mai a lasciare la sua impronta nella storia della maison.

    Evidentemente consapevole dei cambiamenti in atto, la griffe ha celebrato proprio di recente il suo Monogramma, permettendo ad altri giganti del fashion system di dare la loro personale interpretazione di questo classico nella linea “Celebrating Monogram Collection”, immortalata dal fotografo dei grandi marchi Steven Meisel: e così ecco comparire nuove borse in forme molto originali, sempre in tela Monogram, firmate da personaggi del calibro di Christian Louboutin, Karl Lagerfeld, Marc Newson, Frank Gehry, Cindy Sherman e altri ancora.

    Ma come capita spesso in questo settore, nuovo direttore, nuove direttive: uno dei casi più eclatanti di questo genere si è avuto quando Hedi Slimane ha preso la direzione della maison Yves Saint Laurent e ha deciso di togliere dal marchio della maison l’appellativo del suo fondatore.

    Nicholas Ghesquière sembra volersi muovere con più cautela, ma il Monogramma è da oltre un secolo il marchio di fabbrica della griffe, uno degli elementi che ci consente di riconoscere una borsa originale Louis Vuitton da un falso, cambiarlo cosa comporterà per il futuro?

    Eccolo intanto fare la sua comparsa in grande stile lungo borse dall’allure molto lontano dai prodotti tipici della maison, creazioni in pellame rigato, modelli con fantasie multicolor molto vivaci o in pelle matelassè che traghettano la griffe verso un mood futuristico e innovativo. In passerella in occasione della Paris Fashion Week Primavera Estate 2015 sono loro le vere protagoniste, borse moderne e di carattere sulle quali spunta il nuovo font altrettanto innovativo, dallo stile minimal e stilizzato.

    Voi cosa ne pensate? Vi piace il nuovo logo Louis Vuitton?

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Louis VuittonBorse Primavera/Estate 2015

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI