Le borse icona di Roberta di Camerino per Natale 2011

da , il

    Bagonghi rossa postina

    Ci sono borse destinate a brillare per sempre e tra queste meravigliose creature ci sono di sicuro le borse senza tempo di Roberta di Camerino, borse che hanno fatto la storia della moda italiana e anche adesso che siano modelli acquistati 10 o 20 anni fa o ieri, sono sempre trendy e alla moda, vivono nel vintage sin da quando escono dai laboratori di produzione. Le borse Roberta di Camerino sono una vera istituzione, e allora perchè non regalarle per Natale?

    Roberta di Camerino è una stilista scomparsa da un po’ di tempo ma che vivrà per sempre alle sue splendide borse, ci sono modelli che sono delle vere it bag, e lo erano quando ancora neanche si poteva immaginare che si sarebbe scatenato il fenomeno delle it bag e delle it shoes.

    Con i tempi che corrono se c’è una cosa che proprio si deve evitare è il buttare via i soldi, e secondo lo si fa acquistando una borsa o un paio di scarpe che durano appena una stagione. Io sono convinta che per il nostro look è bene circondarsi di evergreen, borse, abiti e scarpe da mixare e da reinventare che ad ogni nuovo abbinamento sembrano sempre nuove ed inedite.

    E’ con questo spirito che oggi vi presento due evergreen della collezione di Roberta di Camerino, una è la mitica Bagonghi, una borsa simpaticissima e deliziosa che la griffe ci propone nella stagione fredda in un bellissimo velluto rosso con la stampa coccodrillo. Questa borsa è disponibile in versione mini e maxi, quest’ultima costa 1.400 euro.

    E la seconda borsa è la Postina, una cartellina colorata e sempre rigorosamente velluto, è disponibile in vari colori, quella che vedete in foto costa 950 euro.