Speciale Natale

Kelly, la borsa di Hermes per sentirsi una principessa [FOTO]

Kelly, la borsa di Hermes per sentirsi una principessa [FOTO]
da in Borse Hermes, It Bag, grace kelly, hermes kelly bags
Ultimo aggiornamento:

    La handbag Kelly di Hermes è da sempre un sogno per tutte le fashion victim, citata puntualmente nelle classiche delle borse più desiderate e fotografata continuamente al braccio delle celebrity sia nelle occasioni pubbliche che nelle vita quotidiana. Questa handbag ha una storia molto particolare alle spalle, come molte di voi sapranno. Nel corso degli anni è stata oggetto di tantissime reinterpretazioni, tutte molto interessanti, come potrete vedere nelle nostra gallery, lanciando trend e modelli di riferimento per tutte le griffe di moda e di accessori. Riviviamo insieme la sua storia.

    La Kelly Bag nasce nel 1935, durante la reggenza dei fratelli Adolphe and Émile-Maurice Hermès (nipoti del fondatore della maison Thierry), senza la consapevolezza di diventare una vera e propria icona del fashion system. La handbag fu pensata in origine come una borsa da sella da utilizzare durante le battute di caccia. È questa l’idea di partenza dalla quale i fratelli Hermès decisero di intervenire: ridussero infatti le sue dimensioni, trasformandola in un’elegante borsa da passeggio.

    La borsa ottenne subito successo, ma dovremo aspettare ancora circa vent’anni prima che questo gioiellino di Hermès venga battezzato con il nome che tutti conosciamo. Siamo infatti nel 1956: Grace Kelly, una delle attrici più amate dal cinema hollywodiano e da poco diventata principessa di Monaco, cerca di nascondere la gravidanza di Carolina celando il pancione dietro la sua borsa Hermès. La foto finisce sulla copertina di Life e da quel momento, per Hermès, niente sarà più come prima.

    Quella borsa senza nome, infatti, prenderà per sempre il nome della donna che l’ha resa celebre: Kelly.

    Dal 1956 a oggi, la Kelly è diventata una delle borse più eleganti e amate al mondo e ancora ai giorni nostri il suo stile è fonte di ispirazione anche per i più grandi stilisti. Uno dei tratti distintivi è senza dubbio la sua chiusura metallica, che può essere chiusa con una chiave, chiave di solito nascosta nell’inserto in pelle attaccato al manico, o con il lucchetto.

    Ad oggi, la Kelly è stata declinata in 7 diverse misure, che vanno dalla mini Kelly alla Kelly 32, il modello più diffuso e più amato dalle celebrities (prima tra tutte Victoria Beckham), che viene declinato ad ogni stagione con colori e materiali diversi e pregiati come lo struzzo, il coccodrillo, la lucertola, il vitello e molti altri.

    La Kelly, oltre che essere una delle borse più belle al mondo, è senz’altro una delle più costose. Pensate che servono ben due alligatori per farne una e che la lavorazione di ogni singola borsa impegna un operaio per 18 ore! Proprio per questo, non troverete mai una Kelly originale il cui prezzo sia sotto i 3.000 euro. Ma soprattutto, troverete una Kelly con molta difficoltà: ancora oggi infatti le liste d’attesa sono davvero chilometriche!

    Alcune curiosità: nel 2000, per festeggiare l’arrivo del nuovo millennio, Jean-Louis Dumas, erede di Hermès, disegnò la limited edition Quelle Idol – Kelly Doll, una simpatica borsa-pupazzo con faccia, braccia e gambe.

    A oggi la Kelly si disputa il podio di borsa più amata con la sorella minore e forse ormai più famosa, la Birkin di Hermes, altro modello da sogno che le star collezionano. Ma che il vostro sogno si chiami Birkin o Kelly, sappiate che siete di fronte ai modelli di borse più belli e raffinati in circolazione negli ultimi 50 anni!

    611

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse HermesIt Baggrace kellyhermes kelly bags

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI