It Bag: tutte le borse cult dell’autunno-inverno 2009/2010

It Bag: tutte le borse cult dell’autunno-inverno 2009/2010
da in Bag Trend, Borse Inverno 2010, Borse Moda, Handbag, In Evidenza, It Bag, Pochette
Ultimo aggiornamento:

    Ritorna It Bag, la rubrica che vi aggiorna su tutte le borse che, per fortuna o per la eccelsa bravura degli stilisti che le hanno disegnate, hanno scritto la loro pagina di storia della moda. Oggi vi parliamo non delle borse del passato, ma di quelle del futuro, mostrandovi alcune delle borse che secondo noi faranno molto parlare di sé nella nuova stagione.

    Una guida per destreggiarci nella scelta della it bag di stagione ci viene fornita da Style.it. Partiamo con laIcon Bit di Gucci, una borsa dalla classica forma a hobo e caratterizzata da morbide plissettatura. Disponibile in differenti materiali, come il pitone o il coccodrillo, raggiunge la sua massima espressione nella versione metallizzata, dalle mille sfaccettature di colore.

    Una borsa che non poteva di certo mancare è anche la Speedy Monogram Eclipse di Louis Vuitton, la borsa più glam della nuova collezione, impreziosita da centinaia di paillettes luccicanti che donano alla classica tela di Louis Vuitton un look tutto nuovo.

    Passiamo quindi alla Bobèche, la borsa simbolo della nuova collezione di Gianfranco Ferrè e che era stata una delle candidate nel nostro sondaggio per la borsa più bella della settimana della moda di Milano. Anche qui il plissé crea un particolare effetto su pellami come coccodrillo, astrakan e camoscio e si fonde con dettagli metallici contemporanei.

    Un’altra borsa interessante è la Woolf Bag di Burberry, borsa che trae ispirazione niente meno che dalla scrittrice Virginia Woolf. Tre misure differenti per una borsa che si declina in una tavolozza composita, che comprende colori come grigio, bordeaux, rosso rubino, verde e nero.

    Un gradito ritorno è quello della Marcello De Cartier, che per questa stagione viene proposta nella versione pochette-shopper in pelle di capra nero, senza perdere l’allure inconfondibile di una borsa amata da moltissime celebrities.

    E in questa selezione, non poteva di certo mancare una maison di chiara fama come Chanel, che per la nuova stagione ha proposto la linea Chanel Cocoon. Protagonista sarà la Small Tote Bag, in nappa bicolore e reversibile. Naturalmente, il matelassé rimane dettaglio inconfondibile.

    Dolce & Gabbana ci propone invece una borsa destinata a diventare un classico della casa di moda italiana, la Miss Sicily, un bauletto dedicato alla Sicilia, isola prediletta del duo creativo.

    Molto particolare è la versione in morbida nappa imbottita, sulla quale le cuciture formano tanti piccoli quadretti.

    Si chiama invece Caravel V la nuova it bag di Roberta di Camerino, che ci propone una borsa in pregiato velluto che disegna una V impreziosita da fibbie disegnate (dettaglio sempre presente nelle borse di Roberta di Camerino), dal’eleganza quasi barocca.

    Si chiama invece Granville e prende il nome dal paese natale di monsieur Christian la nuova it bag di Dior, una borsa che ha già ha fatto la sua prima vittima: Mischa Barton. Il modello nella foto è in pelle d’agnello con impunture artigianali effetto cannage e interno rivestito di pitone grigio e argento dipinto a mano.

    Prada, per lasciare il segno in questa nuova stagione, punta tutto su questa borsa dalla forma squadrata e rigorosa. Con corti manici doppi e una tracolla corta, è davvero una borsa impeccabile, soprattutto grazie all’effetto dei suoi materiali, come saffiano e tessuto gabardine.

    Ironica e scherzosa è la borsa icona di Moschino, una handbag impreziosita da un charm a forma di cuore e dal lucchetto a forma di orsetto. In pelle craquelé, ottiene un effetto vintage davvero d’impatto.

    Anna Bag è invece il nome della it bag di Blumarine, che prende il nome dalla sua fondatrice Anna Molinari. Effetto rock a tutto frange e dettagli metallizzati; è proposta nelle varianti in suède e pelle lucida, nelle tonalità scure come nero, blu, grigio o calde come biscotto, marrone e cipria.

    Bottega Veneta punta tutto su una clutch piatta e allungata, impreziosita da piccoli nodi a intreccio in pelle che sembrano quasi dei boccioli che spuntano dalla borsa. Si tratta di una borsa davvero preziosa: è realizzata in speciale pellame karung nelle nuance whiskey, truffle e grape.

    Concludiamo in bellezza con la Reve Bag di Versace, una sorta di doctor bag dal look grintoso e non convenzionale. Con doppi manici corti e tracolla, è una borsa dall’allure metropolitana, con dettagli artigianali molto glamour.

    Foto da:
    www.style.com

    864

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Bag TrendBorse Inverno 2010Borse ModaHandbagIn EvidenzaIt BagPochette
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI