Speciale Natale

It Bag: la Boston Bag di Celine

It Bag: la Boston Bag di Celine
da in Borse Autunno 2010, Borse Celine, Handbag, It Bag, Primo Piano, Alexa Chung, handbag Celine, Mary-Kate Olsen
Ultimo aggiornamento:

    Ritorna It Bag, la nostra rubrica settimanale che vi aggiorna sulle borse di maggiore successo della stagione. La borsa con cui vogliamo iniziare è forse il modello su cui maggiormente vogliamo puntare per il prossimo anno: si tratta della Boston Bag di Celine, forse una delle borse di maggiore successo del 2010 che promette di essere ancora sulla bocca di tutte le bagaholic anche nei prossimi mesi. La Boston Bag quest’estate era praticamente sulle braccia di tutte le celebrities più fashioniste, come per esempio Lily Allen, Mary Kate Olsen e addirittura la “donna-borsa” Alexa Chung.

    Oggi riprendiamo la nostra rubrica It Bag, ferma durante la pausa estiva, per ricordarvi quali sono e quali saranno le borse di maggiore successo dei prossimi mesi. La prima borsa di cui vogliamo parlarvi è la Boston Bag di Celine, una borsa che ci ha colpito fin dal primo momento in cui l’abbiamo vista nella particolare campagna pubblicitaria firmata da Juergen Teller per la collezione primavera-estate 2010.

    La Boston Bag non è certo una borsa che può essere definita convenzionale.

    La sua forma a dir poco eccentrica, che si allarga lungo i lati, la rende una delle borse più particolari in circolazione. Ma d’altronde, il suo design è stato studiato da Phoebe Philo, direttore creativo della maison ma soprattutto creatrice di it bag: la famosa Paddington di Chloé chi crediate l’abbia disegnata?

    Chiamata a risollevare le sorti della maison, la Philo ha deciso subito di regalare a Celine una borsa che le permettesse di essere identificata immediatamente. Ecco quindi la Boston Bag, che soprattutto nei mesi scorsi ha fatto davvero una strage tra le celebrities: l’abbiamo vista infatti al braccio di Leighton Meester, Mary Kate Olsen, Lily Allen, delle modelle Monica Jagaciak e Jacqueline Jablonsky e addirittura di Alexa Chung, che per lei ha “dimenticato” la borsa di Mulberry che porta il suo nome.

    Cosa dobbiamo aspettarci per la prossima stagione? Una palette dai toni sorprendentemente caldi, come il bordeaux, l’arancio e il marrone cuoio, in materiali come vitello e pitone, e anche una particolare versione in cavallino in stampa animalier.

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Autunno 2010Borse CelineHandbagIt BagPrimo PianoAlexa Chunghandbag CelineMary-Kate Olsen

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI