It Bag: Freja Bag di Pollini

da , il

    Anche Pollini conquista uno scranno dorato dell’Olimpo delle it bag, borse che per l’eternità, ma anche per il tempo di una sola stagione, riescono a fare parlare di sé per i propri dettagli inconfondibili. La it bag firmata Pollini della collezione autunno-inverno 2009/2010 è la Freja Bag, una borsa declinata in differenti modelli che la casa di moda italiana ha voluto dedicare a una modella, la danese Freja Beha. Che Pollini speri nel successo che ha avuto Marc Jacobs con la borsa dedicata alla top model canadese Jessica Stam?

    Pollini ha cercato di entrare nel favoloso mondo delle it bag con la Freja Bag, una borsa con cui la casa di moda italiana ha voluto davvero lasciare il segno in questo autunno-inverno 2009/2010.

    La Freja Bag è la borsa simbolo della collezione autunno-inverno di Pollini ed è stata declinata in differenti modelli. Iconica è sicuramente quella che ricalca la forma del borsello maschile, più femminili sono invece i modelli handbag in nappa nera, il bauletto blu elettrico, o il secchiello con chiusura a coulisse.

    La it bag di Pollini prende il proprio nome dalla top model Freja Beha, una delle modelle più quotate delle ultime stagioni. Protagonista della campagna pubblicitaria di Pollini, ha prestato il propprio volto anche per la pubblicità di Chanel o di Emporio Armani.

    Il suo fascino androgino (Freja ha dichiarato la propria omosessualità ed è spesso sulle pagine dei giornali di gossip per le sue liason con colleghe come Catherine McNeil o Irina Lazareanu) ha ispirato il look di questa borsa, soprattutto del borsello che dalle caratterisitiche tipicamente maschili viene riadattato in una forma più morbida e femminile.