I fiori sbocciano sulle borse Givenchy per la P/E 2012

da , il

    I fiori tornano ad illuminare le borse Givenchy anche per la stagione primavera estate 2012, le viole del pensiero e le orchidee lasciano il posto a sterlizie, iris e pansee. Se nella stagione fredda trionfavano i colori cupi enfatizzati da pennellate di giallo e viola, stavolta i colori sono più solari e allegri, abbiamo il trionfo dell’arancio, del rosso e del bianco, ma con quel pizzico di nero e quel mood noir che ci fa subito capire che nel regno di Givenchy non c’è spazio per la banalità.

    Queste nuove borse floreali sono un percorso che Riccardo Tisci ha iniziato la scorsa stagione, borse e stampe a fiori che hanno riscosso molto successo, sia per quanto riguarda gli accessori che per i capi di abbigliamento. In questi mesi non sono mancate le cover sulle riviste e i suoi outfit agli eventi più mondani.

    L’estro creativo di Riccardo Tisci è unico nel suo genere, è un fuoriclasse in tutti i sensi, gioca fuori dalle regole del fashion system ma nonostante ciò è riuscito a creare un vero e proprio movimento, il suo stile glamour-noir è un’istituzione!

    Queste nuove borse Givenchy decorate con le sterlizie sono bellissime, abbiamo delle pochette e delle box clutch ma anche modelli più impegnativi: le it bag Antigona e Obsedia che si tingono di queste tonalità e diventano ancora più accattivanti.

    Io me ne sono innamorata… se le borse vi sembrano esagerate e poco versatili, potete puntare sui foulard, che potete indossare ma anche appendere al muro della vostra camera da letto.