Hermès, Christophe Lemaire al posto Jean Paul Gaultier

da , il

    Hermes: Christophe Lemaire al posto di Jean Paul Gaultier

    Grandi cambiamenti in casa Hermes, Jean Paul Gaultier lascia la direzione artistica della maison francese dopo ben sette anni ed al suo posto arriva il giovane e promettente Christophe Lemaire che dal 2000 è il direttore artistico per Lacoste. Un cambio che nessuno di noi si aspettava e che ha stupito tutti, non so voi ma io ho sempre pensato che Jean Paul Gaultier ed Hermes fossero quasi una cosa sola, un matrimonio perfetto in cui tradizione, fantasia, arte e moda si incontrano, si ispirano e si esaltano a vicenda.

    Jean Paul Gaultier dopo ben sette anni lascia la direzione artistica di Hermes, non so quali siano i motivi ma di certo per la maison francese è un segno di cambiamento, a poche settimane dalla morte di Jean Louis Dumas, un altro evento importante segna la storia del fashion brand Hermes.

    Jean Paul Gaultier è uno dei pochi stilisti che fanno davvero Alta Moda, le sue collezioni haute couture hanno qualcosa di incredibile, di fantastico, una spettacolarità che è sempre meno presente a favore di una sempre maggiore commercializzazione, forse anche Hermes ha scelto di abbandonare un po’ di teatralità e di puntare sulla concretezza.

    La collezione primavera estate 2011 sarà l’ultimo lavoro di Jean Paul Gaultier per Hermes, dall’autunno inverno 2011 2012 la maison passerà totalmente nelle mani di Christophe Lemaire.

    Foto da:

    moda.pourfemme.it