Gucci, sfilata autunno inverno 2009/2010

da , il

    Anche Gucci ha presentato la sua donna per l’inverno 2009/2010. Notturna, androgina, carismatica questi sono alcuni elementi del look invernale che Frida Giannini ha pensato per la prossima stagione.

    Black senza limiti, nero in abbondanza per la collezione autunno inverno 2009/2010.

    Questa collezione trae ispirazione da Tina Chow.

    A primo impatto, guardando le prime immagini si puo’ restare storditi, soprattutto il pubblico che si aspettava qualcosa in piu’ dalla sfilata di Gucci, piu’ fantasia rispetto al nero ad oltranza. Riguardando le foto è pero uno stile che ha un suo perchè.

    La donna dell’Inverno di Gucci è grintosa, machile, contemporanea, quasi aggressiva. Attuale ma con richiami agli anni ’80: tendenze disco, leggings e vernice, completi eleganti dal taglio asciutto.

    Colei che è alla ricerca di di look da sera , di mises eleganti ma con dettagli unici potrà trarre ispirazione.

    Bello il cappotto strizzato in vita da una cinta alta ad effetto vernice. I leggings in pelle e gli stivali danno un tocco diverso, che stravolge gli schemi per un risultato d’effetto.

    Le borse sono in linea con la collezione. Diversi modelli e diverse dimensioni, accomunate dal total black.

    Tote, pochette con ricercato effetto shiny, le borse hanno fatto la loro comparsa in passerella con i loro richiami geometrici o con la fantasia delle applicazioni.

    foto da http://www.modaonline.it/