Giornata senza immigrati: la borsa gialla di Alexander McQueen

da , il

    Oggi è il primo marzo, la Giornata senza Immigrati, e Bags Stylosophy per sostenere questa causa si veste di giallo. Oggi infatti vi parleremo di borse gialle, il colore che il comitato che ha organizzato questa iniziativa ha scelto come colore ufficiale della Giornata senza Immigrati, il primo grande sciopero organizzato dai cittadini stranieri che vivono e lavorano qui in Italia. Una protesta silenziosa per far riflettere sull’importanza e sul valore di queste persone, sul contributo fondamentale che essi danno nella vita del nostro paese, contro ogni forma di razzismo e intolleranza.

    Oggi vi parliamo di borse gialle, gialle come il colore della Giornata senza Immigrati. Abbiamo iniziato con la Fru elaphe-trimmed leather clutch di Jimmy Choo e continuiamo con la Long Skull Whipsnake Clutch di Alexander McQueen.

    Molte delle nostre lettrici più affezionate sapranno che sono pazza per lo stile di Alexander McQueen e che la sua morte mi ha lasciato davvero senza parole e con un grandissimo vuoto nel cuore.

    Credo però che il miglior modo per riempire questa grandissima mancanza, che sentiremo soprattutto nei mesi a venire, sia quello di ricordarlo attraverso le sue borse e le sue creazioni spettacolari. Per questo, quando abbiamo deciso di aderire alla Giornata senza Immigrati, ho pensato che la Long Skull Whipsnake Clutch poteva essere una delle borse simbolo di questo nostro sostegno.

    La Long Skull Whipsnake Clutch non è altro che la versione allungata della famosa Skull Clutch di Alexander McQueen, con l’aggiunta di quattro anelli stile tirapugni decorati con teschi e cristalli.

    Realizzata in pelle di serpente a strisce gialle e nere, è un accessorio davvero stravagante ed eccentrico, perfetto per chi ama osare nel proprio look. La trovate su Netaporter al prezzo di 1.795 euro.

    Foto da:

    www.netaporter.com