Donna Karan, la campagna riciclata autunno inverno 2009/10

da , il

    In queste settimane campagne pubblicitarie ne abbiamo visto tante ma fino ad ora nessuna era stata riciclata! A quanto pare in casa Donna Karan i conti non vanno benissimo, perchè il brand ha deciso di non spendere denaro per fare uno shooting ma di usare le foto delle sfilate… spacciandole per foto ad hoc!

    Certo che quando un brand di lusso combina queste cose fa un pò tristezza, va bene la crisi economica, va bene il risparmio ma prendere in giro tutti con un taglia e incolla in photoshop è un pò troppo!

    In pratica Donna Karan ha usato le foto delle sfilate, spacciandole per un servizio fotografico, come se non bastasse ha sostituito la testa di una modella con la testimonial ufficiale, Toni Garn, et voilet… la campagna pubblicitaria è pronta!

    A parte il messaggio brutto, tipo che un corpo vale l’altro è brutto fare queste operazioni grafiche quando basterebbe fare un paio di foto, a giudicare dai prezzi delle borse di Donna Karan direi che possono permetterselo!