Milano Moda Donna

Come riconoscere una borsa Fendi originale da un’imitazione [FOTO]

Come riconoscere una borsa Fendi originale da un’imitazione [FOTO]
da in Borse Fendi, Borse originali, handbag fendi
Ultimo aggiornamento:

    Per ogni fashion victim riconoscere una borsa Fendi originale è importantissimo, parliamo infatti di alcune delle it bag che hanno fatto la storia della moda e hanno dettato tendenze per anni, insegnando nuovi canoni estetici e introducendo elementi innovativi una stagione dopo l’altra. Che si tratti delle iconiche Peekaboo, delle Silvana, delle Chameleon, delle altrettanto amate Baguette, di recente proposte in versioni straordinarie e decisamente per tutti i gusti, le it bag Fendi sono borse tra le più presenti sui red carpet e soprattutto nei serial modaioli americani – vi basti pensare alla presenza costante di una Peekaboo al braccio di Serena in Gossip Girl! – Vediamo insieme quali sono i trucchi per distinguere le borse Fendi false dalle originali.

    Proprio come nel caso delle borse Louis Vuitton, l’inganno è dietro l’angolo, data la fama dei modelli e la passione delle amanti della moda per loro, che a volte le spinge a essere troppo avventate nella scelta. Alcuni dei consigli che possiamo darvi sono normale amministrazione in questi casi, altri invece vi riveleranno novità interessanti.

    1. La regola numero 1 è abbastanza ovvia, se vi è possibile acquistate il vostro modello in uno store Fendi, ma la maison rende i suoi prodotti disponibili online, e in particolare la linea Baguette, nell’online shop baguette.fendi. Altri siti di provata fiducia per l’acquisto delle borse Fendi sono i più rinomati, saksfifthavenue, mytheresa e l’immacabile luisaviaroma.com

    2. Cuciture: l’altissima qualità della borse della maison italiana prevede per la maggior parte dei modelli l’uso di cuciture interne e ricami con un filo che si abbina perfettamente ai colori della borsa e delle fodera, colori diverse e scarsa cura del dettaglio soprattutto nelle parti interne dei modelli sono una spia evidente di un falso.

    3. Resistenza: altra qualità dei modelli Fendi è l’uso di materiali resistenti e robusti, tanto che le borse Fendi posizionate su una superficie piana dovrebbero essere in grado di rimanere in piedi, materiali fragili sono un’altra spia.

    4. Interno: tutti i modelli hanno un ologramma di sicurezza. Si tratta di un codice stampato su una striscia di pelle collocata all’interno della borsa accompagnato da tutti i dati relativi al modello che oltre al codice menzionano materiali usati, colore, tessuto e soprattutto la sua realizzazione in Italia (made in China significa falso). Lettere e loghi sono sempre allineati e regolari oltre che incisi e non stampati.

    Insomma, fate molta attenzione, riconoscere un falso è difficile, ma non impossibile!

    450

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse FendiBorse originalihandbag fendi Ultimo aggiornamento: Sabato 02/08/2014 12:47

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI