Coccinelle by Barbara Hulanicki, primavera-estate 2010

da , il

    Come vi aveva già anticipato Serena nei mesi scorsi, anche per la primavera-estate 2010 torna la collaborazione tra Coccinelle e Barbara Hulanicki. Nata nel 2008 come una capsule collection per la stagione autunno-inverno 2008/2009, la collezione disegnata dalla designer polacca, una delle anime della Swingin London degli anni sessanta con il suo marchio Biba, ritorna a grande richiesta con nuovi modelli, nuove stampe e nuovi materiali, come per esempio la gomma hi-tech disponibile in colori fluo come l’arancio, il giallo e il fucsia.

    Era l’autunno del 2008 quando Coccinelle lanciò sul mercato una capsule collection con la collaborazione di Barbara Hulanicki, che con il marchio Biba negli anni sessanta fu una delle anime della Swingin London. Doveva essere una collezione “one-shot”, per una sola stagione e rigorosamente in edizione limitata.

    Il successo fu enorme: dopo poche settimane la collezione era già esaurita ovunque e la waiting list era chilometrica. Da qui la volontà di Coccinelle e della designer polacca di fare di questa edizione limitata una collezione vera e propria da riproporre ad ogni stagione.

    Ecco quindi tornare la collezione Coccinelle by Barbara Hulanicki in un’edizione completamente rinnovata. La Hulanicki non abbandona certo la stampa iconica della prima collezione, dallo stile psichedelico, che ritroviamo nella classica tote e nella pochette, ma anche nella nuova handbag realizzata in gomma hi-tech. Lo stesso modello viene anche declinato in una variante in tinta unita in colori fluo come arancio, fucsia, giallo e blu elettrico.

    La Hulanicki propone anche nuove stampe per la primavera-estate 2010, come la Wallflower, dallo stile romantico e vintage, che troviamo su nuovi modelli che la shoulder bag e la canvas tote. La palette? Molto vivace: andiamo dalle tinte fluo a quelle più tenui come il beige e il rosa cipria.