Byblos, sfilata Primavera Estate 2010

da , il

    Innovativa, tecnologica, moderna questa è la donna della Primavera Estate 2010 di Byblos. Attuale, sembra arrivare dallo spazio, ha visto mondi lontani ed universi parelleli, la moda di Byblos per la nuova stagione si annuncia quindi ricca di stile e di carattere.

    Il trucco è molto evidente, segnato e ricercato, non invade ma si fa vedere. La stessa cosa possiamo dire delle pettinature, capelli mossi, frisé, volumi le modelle sfilano sulla passerella milanese, consapevoli della loro missione. I colori sono attuali, alcuni si adattano bene al periodo estivo a cui fa riferimento la collezione; i piu accesi sono i rossi e l’arancio, elegante il blu e bello il classico bianco. Il nero è abbondante e non potrebbe essere altrimenti, perchè questa donna di Byblos è grintosa ed al contempo misteriosa. Si svela e non si svela, ma pone il carattere al centro del suo stile.

    Aderenze e trasparenze, scintille come polvere di stelle, sobrie e rigorose ma di sicuro effetto. L’abito o il top con una sola bretella fa la sua comparsa e si conferma un must di stagione. Colli e scolli per tutti i gusti, non c’è una regola generale, Byblos invita ad osare, ma solo chi lo desidera. Si alternano dolci scollature ad abiti a bustier, scollature arrotondate o avvolgenti, spalle piene, bretelle intrecciate, ad ognuna la sua scelta.

    Le borse si portano a mano, sono anch’esse moderne e con sfumature tecno, scure e tintinnanti, hanno chiusure importanti e stile da vendere. Clutch eleganti adatte alle serate piu’ importanti.