Braccialini e Unesco: Educazione allo sviluppo sostenibile

da , il

    Vi ricordate la collaborazione tra il brand Braccialini e Unesco per realizzare una linea di borse per promuovere l’educazione allo sviluppo sostenibile, erano le cinque Cartoline Bags proposte in edizione limitata ed in ognuna c’era un luogo simbolo dei patrimoni dell’umanità.

    Le borse Braccialini per L’Unesco sono caratterizzate dal sapiente lavoro artigianale, dalla minuziosa cura dei dettagli e dalla fantasia, elemento comune a tutte le borse della celebre maison toscana. Le borse raffigurano i seguenti luoghi:

    • La grande muraglia cinese
    • L’acropoli di Atene
    • Le piramidi di Giza
    • Napoli (I quartieri spagnoli)
    • La città di Salisburgo

    Parte dei fondi ricavati dalla vendita di queste borse è stato devoluto alla Commissione Nazionale Italiana UNESCO per sostenere l’edizione 2009 della Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile che si svolge dal 9 al 15 novembre, la missione è quella di avvicinare tutte le persone ad un’educazione allo sviluppo sostenibile, coinvolgendo scuole, enti, università, imprese.

    Braccialini è un marchio leader non solo nel mondo della moda ma anche nelle innovazioni, è un’azienda moderna ed eco friendly che strizza l’occhio all’ambiente, tanto la spostare l’azienda in una nuova sede del tutto ecologica in cui vi è un ampio utilizzo delle fonti rinnovabili ad esempio un impianto solare termico e fotovoltaico ed il recupero dell’acqua piovana per innaffiare le piante nel giardino verticale della facciata esterna.