Borse Yves Saint Laurent: Halle Berry con la Tribute bag

da , il

    Anche Halle Berry ha ceduto al fascino di Yves Saint Laurent. Ecco le prove in questa foto, dove la bella attrice americana la sfoggia con disinvoltura.

    Ormai sempre più celebrities mostrano il loro amore per una maison come Yves Saint Laurent. Dopo Kate Moss, la nuova testimonial di Yves Saint Laurent per la campagna pubblicitaria a/i 2009-2010, oaparazzata con la Easy Y Bag, ecco infatti anche Halle Berry, premio Oscar per Monster Ball, capitolare di fronte al fascino delle borse YSL.

    L’attrice infatti è stata paparazzata con al braccio la Tribute Bag al Reagan National Airport di Washington, dopo aver trascorso alcuni giorni nella capitale durante l’insediamento di Barack Obama.

    Si dice che Halle Barry non si separi mai dalla sua Tribute Bag…ma d’altronde, come possiamo darle torto? La Tribute Bag è una borsa semplicemente meravigliosa e anche io, se ne avessi una, non me ne separerei mai per la paura di perderla per sempre!

    La Tribute Bag è una tote in coccodrillo nero verniciato, impreziosita da hardware dorato. Come in tutte le borse YSL, non può mancare la Y, in metallo dorato applicata sull’etichetta in pelle.

    Con chiusura magnetica, la Tribute Bag nasconde al suo interno una taschina per il cellulare e all’esterno vede applicate due cerniere ai lati.

    Il coccodrillo naturalmene rende questa borsa un accessorio molto proibitivo. Il suo prezzo è infatti 1.395 dollari, non proprio il massimo per questi tempi di crisi. Ma sarebbe un investimento…

    Immagini tratte da:

    www.ysl.com

    www.pursepage.com