Borse Yves Saint Laurent, chic francese

da , il

    Non c’è fashionista che si rispetti che non possegga almeno un pezzo firmato dal grande Yves Saint Laurent. Borse, scarpe, occhiali, foulard, l’universo dello stilista è veriegato e infinito.

    Nella gallery poterete ammirare qualche pezzo della collezione primavera 2009 che segue lo stile dei grandi classici della maison francese, come tutta la linea Y-mail targata Yves Saint Laurent.

    Nato in Algeria, Yves Saint Laurent cominciò a lavorare per Christian Dior all’età di diciassette anni. A seguito della morte di Dior nel 1957, Saint Laurent fu l’unico e il suo più logico successore.

    Nel 1962 Yves Saint Laurent lasciò la maison Dior e fondò l’etichetta che porta il suo nome, mitica l’abbreviazione YSL, insieme al socio Pierre Bergé.

    Negli anni Sessanta e Settanta il succeso fu all’apice grazie a innovazioni mai viste in fatto di moda. Nel 1980 fu addirittura il primo stilista vivente a godere di una grande retrospettiva del suo lavoro al Metropolitan Museum di New York.

    Dopo una lunga malattia, lo stilista muore nella sua Parigi il primo giugno 2008, all’età di 71 anni. La moda ha perso un grandissimo rappresentate di uno stile senza tempo e senza età.