Borse Valentino: Jardin Rose

da , il

    Dopo avervi parlato della Noeud d’Amour Clutch, torniamo ad illustrarvi la collezione di Valentino Garavani con un modello che ha come sibolo i fiori. Stiamo parlando della Jardin Rose.

    Come vi abbiamo già detto, la collezione di Valentino per la primavera-estate 2009 è essenzialmente composta da due linee principali, che hanno due simboli: il fiocco e il fiore.

    Le Petale Bag sono senza dubbio l’emblema di quest’ultima linea, ma Valentino ha fatto delle rose il vero e proprio motto per la primavera. Anche quest’anno, infatti, ci vengono riproposti alcuni modelli floreali, come la Fluer Satchel.

    Molto simile a quest’ultima borsa è la Jardin Rose, un altro modello firmato Valentino che fa della rosa la protagonista della primavera. Dalla forma rettangolare, la Jardin Rose Duffel è caratterizzata da morbide plissettature sul fronte, alle quali sembrano quasi sbocciare cinque boccioli di rosa.

    Impressionante è il realismo di questi fiori, che sembrano veri in tutto e per tutto: guardando le foto che trovate nella nostra gallery, è difficile stabilire se stiamo parlando di fiori reali o fiori magistralmente creati dalle plissettature della pelle.

    La Jardin Rose è declinata anche nella versione tote in tessuto, con applicazioni in tulle. Dalle misure capienti e pratiche, è la borsa perfetta per chi ama il genere floreale di Valentino Garavani.

    Immagini tratte da:

    www.valentino.com

    www.neimanmarcus.com