Borse Strane: il marsupio di Sabrina Dehoff

da , il

    Uno dei modelli di maggiore tendenza della primavera-estate 2010 è sicuramente il marsupio. Un’occasione per tirare fuori quei modelli che tanto avevamo amato nei primi anni novanta e che oggi sembrano adatti solamente al mercato delle pulci? Non esattamente, i marsupi della primavera-estate 2010 devono essere soprattutto trendy, devono stupire, destare curiosità in chi lo compra. Una curiosità che non può certamente non nascere di fronte a questo particolare modello realizzato dalla designer Sabrina Dehoff, che rivisita i canoni classici di questa borsa in modo innovativo e contemporaneo.

    Sono molte le case di moda che hanno voluto fare del marsupio un po’ la propria bandiera. Primo tra questi è sicuramente Louis Vuitton, che per la collezione primavera-estate 2010 ha inserito nella collezione Monogram Nightbird la Bum Bag, un marsupio provvisto di singola o di doppia tasca decorato da nappine colorate. Discorso simile anche per Piero Guidi e Alviero Martini, che hanno realizzato invece modelli sportivi e molto pratici.

    Decisamente diverso dal solito è quello disegnato da Sabrina Dehoff: si tratta di una vera e propria rivisitazione del classico marsupio, dove la fascia estensibile che gira attorno alla vita viene realizzata con tante stringhe, in un colore viola chiaro che ben si abbina alla fantasia floreale del marsupio, corredato di una pratica tasca frontale.

    Un modello decisamente fuori dal comune! Che ne pensate dei marsupi? Credete che avanno successo in questa primavera-estate 2010? Indossereste mai un marsupio? Fatecelo sapere nei vostri commenti!

    Foto da:

    www.bolsoblog.com