NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Borse Roberta di Camerino: la collezione a/i 2009-2010

Borse Roberta di Camerino: la collezione a/i 2009-2010
da in Borse Roberta di Camerino, Handbag, handbag roberta di camerino
Ultimo aggiornamento:

    Roberta di Camerino è uno dei marchi a cui le appassionate di moda italiane sono più affezionate. Tra le it bag italiche, come non citare per esempio la Bagonghi, la mitica doctor bag che nei decenni scorsi ha fatto girare la testa a principesse e regine? La Bagonghi naturalmente torna anche nella nuova collezione autunno-inverno 2009/2010, ricca di novità tutte da scoprire, come per esempio la Caravel V, nuova borsa culto del marchio.

    La collezione autunno-inverno 2009/2010 di Roberta di Camerino è ricca di conferme ma soprattuto di novità. Lo stile tutto italiano di questa storica casa di moda viene declinato secondo i gusti del tempo, senza allo stesso tempo perdere la propria tradizione.

    Come a ogni stagione ritroviamo la Bagonghi, la mitica doctor bag che può essere considerata a tutti gli effetti una it bag che nn ha nulla a invidiare alle proprie “colleghe” d’oltralpe o d’oltreoceano.

    La Bagonghi ritorna in una morbidissima e calda versione in velluto rosso a righe viola, colori che contrastano e che creano un effetto visivo unico. Il manico è in plexiglass ed è arricchita anche da un charm che reca la R iconica del marchio.

    Sempre in velluto e negli stessi colori moda troviamo anche la Caravel V, una borsa che abbiamo eletto a tutti gli effetti una delle it bag di questa stagione.

    La particolarità di questa borsa sta tutta nella trama del velluto, decorata con fibbie disegnate.

    Un altro modello è invece la Caravel, in velluto di cotone verde a righe blu e viola e con le tipiche R del marchio applicate sui lati del fronte, oppure nella bellissima versione “trompe l’oeil“, in vitello nero con impunture tono su tono che creano l’effetto di una fibbia davvero realistica seppur disegnata.

    Ecco poi Amelie è una handbag dal manico corto, dotata anche di tracolla, in morbido vitello nabuk verde scuro e con impunture bianche a contrasto. Sul fronte reca una targhetta logata e un porta indirizzo.

    Molto simile alla Bagonghi è la Bigné, una borsa dalle tipiche forme della doctor bag realizzata in vitello nero e con manico in plexiglass grigio, così come la Sophie, in vitello nero con impunture effetto “trompe l’œil” e dettagli smaltati a mano, un accessorio moda davvero insostituibile.

    Foto da:
    www.style.it

    454

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Roberta di CamerinoHandbaghandbag roberta di camerino
    PIÙ POPOLARI