Borse Piero Guidi: campagna pubblicitaria primavera-estate 2010

Borse Piero Guidi: campagna pubblicitaria primavera-estate 2010
da in Borse Estate 2010, Borse Piero Guidi, Campagne Pubblicitarie, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Oggi scopriamo la campagna pubblicitaria di Piero Guidi per la primavera-estate 2010, un advertising molto diverso da quelli a cui il marchio italiano ci ha abituato nel tempo. La campagne della prossima stagione è infatti per alcuni versi molto, troppo sfrontata: le fotografie che accompagnano la collezione Lineabold sono infatti molto provocanti e sexy, uno stile molto differente per esempio da quello delle campagne che vedevano come protagonista l’attrice italiana Lavinia Longhi. Ma scopriamole tutte insieme.

    Vi avevamo mostrato le prime immagini della campagna pubblicitaria di Piero Guidi alcune settimane fa e già da quei primi scatti eravamo rimaste abbastanza basite di fronte al mood proposto, soprattutto per gli scatti della collezione Lineabold.

    Piero Guidi infatti per la prossima primavera-estate 2010 decide di rappresentare infatti una delle sue linee di punta con alcuni scatti molto provocanti e sexy a bordo piscina, dove le modelle usano il secchiello, modello simbolo della collezione, per coprirsi per esempio il seno.

    L’immagine che Piero Guidi vuole dare della collezione con questi scatti è quella di una donna audace, disinvolta e sicura di sè…sarà, ma io preferivo l’atmosfera più elegante delle campagne con Lavinia Longhi.

    Nella campagna pubblicitaria troviamo anche l’altra collezione simbolo di Piero Guidi, la Magic Circus, dove vediamo protagonista una modella dai lineamenti molto dolci interpretare in modo romantico i nuovi modelli delle linee Shiny e Painted Desert. La stessa protagonista di questi scatti diventa anche testimonial della linea Discovery, amatissima per le sue borse shopping.

    Tra le novità di questa collezione di Piero Guidi troviamo anche la collezione Monogramma 1970, un grande ritorno per una collezione molto amata negli anni settanta e che ritroviamo, anche negli scatti della campagna pubblicitaria a cura di Giacomo Guidi, rivisitata in chiave moderna.

    344

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Estate 2010Borse Piero GuidiCampagne PubblicitariePrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI