Borse Louis Vuitton: Thames Monogram

da , il

    Ancora novità nel mondo di Louis Vuitton. Da qualche settimana infatti si è aggiunto un nuovo modello alla collezione in canvas Monogram, la Thames.

    La Thames è una borsa che è stata lanciata da Louis Vuitton nell’inverno dello scorso anno in canvas Damier Ebene. Per l’estate, invece, Marc Jacobs ha pensato di rivestirla della tela simbolo di Louis Vuitton, il Monogram.

    La Thames si presenta come una piccola handbag, ideale sia per il giorno che per la sera. La sua forma è elegante e ricercata e la targhetta in ottone dorato “Louis Vuitton Inventeur” le dona un tocco glamour in più.

    La Thames Monogram è disponibile in due misure, la GM (40cm x 26cm x 10cm) e la PM (34cm x 21cm x 9cm). Con fodera in tessuto e finitura in vacchetta naturale, è impreziosita da hardware in ottone dorato, ha una chiusura a cerniera e può essere portata sia a mano che a spalla grazie al manico regolabile in vacchetta.

    All’interno, la fodera in tessuto vede applicate due taschine, una per i documenti e una per il cellulare. Molto particolare è la fodera rossa del modello in canavas Damier Ebene, dettaglio che contraddistingue tutte le borse realizzate in questo tessuto.

    Per quanto riguarda i prezzi, non c’è differenze tra canvas Damier e canvas Monogram: il modello PM costa 635 euro, il GM 745.

    Update: la borsa inizialmente era stata battezzata Tate, ma probabilmente per alcune controversie nate con la Tate Gallery di Londra è stata recentemente ribattezzata Thames