Borse Kate Spade: Tarrytown small maryssa

Borse Kate Spade: Tarrytown small maryssa
da in Borse Estate 2009, Borse Kate Spade, Borse Pelle, Hobo, hobo kate spade
Ultimo aggiornamento:

    La Tarrytown small maryssa firmata Kate Spade è una bag dalla linea semplice, pulita ed elegante. Al primo sguardo gia’ si intuisce che è una borsa da gran signora, per un look bon ton o se preferite anche vintage.

    La Tarrytown small maryssa è un accessorio che ricorda nella linea e nel colore le belle borse di una volta. Solide, sicure, robuste ed eleganti. Questa hobo della collezione estate 2009 di Kate Spade da subito fa uno strano effetto. Sembra di tornare indietro nel tempo, ed immergersi in un atmosfera di alcuni decenni fa.

    Il nome della borsa non è casuale. Tarrytown è una cittadina nei pressi di New York, famosa come meta di molti personaggi ricchi e facoltosi nonchè di famiglia eleganti, caratterizzata da grandi case padronali e ricca di bellezze naturali e sentieri su cui incamminarsi.
    La borsa rispecchia questo stile, della bella America elegante e tradizionale.

    Kate Spade ultimamente ci ha abituati al fatto che il nome delle sue borse anticipa lo stile delle stesse.

    Ricordiamo la borsa Mariachi kei ispirata allo stile dei mariachi, gruppi musicali tradizionali messicani, o la Flamenco Large Coal Beach Bag con tutta l’energia ed i colori della Spagna.

    La Tarrytown small maryssa è un modello hobo di impronta classica e signorile: doppi manici, è realizzata in pelle, ha una solida chiusura a cerniera ed impunture a vista. All’interno ha scompartimenti e tasche a zip, la parte hardware è placcata in oro. Disponibile in colore spicy paprika oppure peacok. Il prezzo di questa esclusiva e aggaraziata creazione è di $345.00. La Tarrytown small maryssa è un modello consigliato da Kate Spade per il mese di Luglio.

    foto da www.katespade.com

    358

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Borse Estate 2009Borse Kate SpadeBorse PelleHobohobo kate spade
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI