Borse Gucci: ecco la Greenwich, borsa in pelle e pitone pratica e capiente

da , il

    Torniamo a parlarvi di Gucci, un marchio che come sempre in fatto di borse ci delude molto raramente, anzi forse praticamente mai! La maison fiorentina anche in occasione della primavera/estate 2011 ci ha proposto alcune delle sue borse più famose, come l’ormai mitica New Bamboo, la bellissima New Jackie e la nuovissima Snaffle bit, una borsa che sta diventando una vera it bag desiderata e amata dalle star. Ma tra i tanti modelli conosciamo meglio la Greenwich, una borsa pratica e molto capiente in pelle e pitone.

    Qual è uno dei marchi più amati dalle nostre lettrici? Una domanda a cui forse nemmeno io, che ormai su questo blog da alcuni anni, riuscirei a dare una risposta molto facilmente. Sono tantissimi i brand di cui ogni giorno le nostre follower ci chiedono di parlare, dalla maison francese Louis Vuitton all’italianissima Prada, passando anche per Chanel e Miu Miu. Tra gli italiani, però, un posto speciale è occupato certamente da Gucci.

    La maison fiorentina, che quest’anno festeggia il suo novantesimo anniversario con una collezione ad hoc dal nome G. Gucci 1921, è tornata a proporci anche in questa primavera/estate 2011 alcune delle sue borse iconiche, come per esempio le ormai celebri e dal fascino immortale New Jackie e New Bamboo. Tra le novità, invece, è certamente da segnalare la bellissima Snaffle bit, ormai desideratissima dalle celebrities.

    Oggi vogliamo parlarvi anche della Greenwich, una borsa che fa parte della nuova collezione e che mi ha colpito subito per le sue dimensioni oversize e per le sue forme molto particolari. E’ realizzata in pelle di vitello e in pitone, può essere indossata sia a mano sia a spalla ed è certamente una borsa perfetta per il giorno. La potete trovare su Netaporter al prezzo di 2.178 euro…forse però un po’ troppo, non trovate?