Borse Blugirl, collezione Primavera/Estate 2013 [FOTO]

da , il

    Fiocchi, colori pastello e charms deliziosi nella nuova collezione di borse Blugirl primavera estate 2013 , una linea anche quest’anno dedicata a un pubblico di fashion victim amanti di uno stile frizzante e sbarazzino. La linea giovane del gruppo Blumarine spazia infatti tra shopper vivaci, handbag in toni sorbetto, modelli bicolor o in color block, shopper e tote con stampe animalier e ancora bauletti in vernice e clutch in sfumature romantiche e bon ton. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

    La nuova collezione di borse Blugirl per la primavera estate 2013 ci propone una serie di modelli caratterizzati da charms pendenti a moneta con logo, dalle shopper con doppio manico in toni di giallo, verde smeraldo, rosa cipria e lilla, alle clutch e alle tracolle in coordinato.

    Non mancano tote in vernice dalla forma esagonale con logo centrale declinate in colori accesi come l’arancione e il rosa, accanto a tote più ricercate in versioni alte e capienti, anche in toni più classici come il bianco per completare con stile i look da giorno più chic.

    Fiocchi lungo le shopper in canvas, le handbag in pelle opaca o verniciata e soprattutto lungo le clutch con tracolla a catena, modelli proposti in toni di nero, beige e rosa cipria più romantico.

    Spazio quest’anno anche alle stampe animalier maculate che percorrono shopper e necessaire in coordinato. Vi piace la nuova collezione di borse Blugirl?

    Le borse Blugirl dalla sfilata Primavera/Estate 2013

    blugirl tracolla in pelle gialla

    Anna Molinari ha presentato la nuova collezione Blugirl alla Milano Fashion Week, la linea giovane del gruppo Blumarine è fresca, sbarazzina e molto solare, capi, accessori e bijoux perfetti per rispolverare un po’ della femminilità classica che ci inculcavano le nostre nonne da bambine. Blugirl ci presenta una ragazza semplice ma curata, il must dell’estate Blugirl sono i vestitini leggeri e vaporosi, i cappellini di paglia con i nastri lunghi, le coroncine gioiello e lo zainetto casual chic.

    Il Gruppo Blumarine è stato fondato a Carpi da Anna Molinari e dal suo defunto marito Gianpaolo Tarabini, Carpi si trova in provincia di Modena in Emilia-Romagna e, come sappiamo, quest’anno per l’Emilia è stato particolarmente difficile dopo lo sciame sismico. Anche Blumarine ha dovuto fare i conti con i devastanti effetti terremoto, ed infatti la stilista ci svela che è un miracolo essere arrivati a Milano. “Siamo stati molto colpiti dal terremoto, siamo andati nei container a lavorare, è un miracolo se siamo qui a sfilare”. L’Emilia che lotta la abbiamo vista alle Olimpiadi, nelle imprese ed adesso anche nel mondo della moda.

    La sfilata Blugirl è spensierata e allegra, quasi un voltare pagina rispetto a tutto quello che c’è stato nei mesi scorsi. Anna Molinari porta in passerella chiffon, seta, raso, stampe animalier delicate ed un tripudio di fiori colorati e romantici. La donna Blugirl ama le coroncine, i vestitini chic da giorno ed i cappellini di paglia. “L’idea m’è venuta questa estate di caldo terribile. Vedevo le ragazze in bici a Forte dei Marmi con vestitini bianchi e cappelli di paglia. Mi sono piaciute così tanto che ne ho fatto una collezione”.

    La stilista italiana fa una ramanzina a tutte le donne e dice: “Basta ragazze, non solo jeans. Ci vuole più romanticismo, più femminilità” ed in effetti come dargli torto? Dobbiamo già avere un carattere da super eroi a lavoro e a casa, almeno nell’abbigliamento possiamo riprenderci pizzi, merletti, chiffon e romanticismo. Le borse hanno un ruolo marginale nella collezione, ma non mancano accessori irresistibili da cui è impossibile non farsi tentare. Le ragazze che vanno in bici, corrono da un capo all’altro della città, e hanno bisogno di borse comode e versatili, ecco che arrivano i zainetti, piccoli, vezzosi e dalle tonalità pastello, ma anche bellissime tracolline con la stampa a fiori. Per la sera invece Blugirl ci fa brillare con delle piccole tracolline a sacchetto in pelle e ricoperte da minuscole borchiette. Ci sono modelli in pelle dai toni pastello, come azzurrino e rosa, ma anche in oro e argento.

    Tra le ospiti presenti nel front row c’erano Rosita e Rosalinda Celentano con il loro barboncino, Hellen Hidding, Giorgia Wurth, Barbara Snellenburg, Annalisa Scarrone e Alessia Mancini.