Borse Anya Hindmarch: be a bag, borsa unica

da , il

    In tempi di omologazione, in cui tutti i prodotti si copiano e si ripropongono uguali a se stessi, una bella alternativa è la borsa shopping Be a Bag di Anya Hindmarch.

    Non è propriamente una novità dato che il trend è stato lanciato da qualche anno, precisamente da quando Claudia Schiffer fu paparazzata con una shopping di Anya Hindmarch dove si era fatta stampare una sua foto da bambina.

    Da quel momento vip e non hanno deciso di far riprodurre le immagini del cuore sulla borsa targata Hindmarch: foto dei figli, mariti, cani, gatti, amiche, paesaggi…ed è stato un boom di richieste.

    Inizialmente poi era necessario recarsi direttamente a Londra per avere la propria bag personalizzata mentre adesso lo si può fare comodamente da casa semplicemente connettendosi al sito ufficiale decidento la fotografia, formato della borsa, finiture ed inviando il tutto via mail alla casa di moda. Qualche setimana dopo riceverete a casa la vostra Be a Bag personalizzata.

    Personalmente è da un po’ di tempo che ho intenzione di farmi costruire una borsa su misura…il problema è la mia indecisione! Il passo più difficile è infatti deicdere la fotografia preferita da stampare…

    E più decisi di me lo sono senza dubbio stati Elton John, Sting, Boy George, Ivana Trump, Jerry Hall, Pedro Almodovar, la principessa Mafalda, Natalie Imbruglia, Valentino, che già da tempo sfiggiano la loro Be a Bag.