Borsa shopping: i must del 2009

da , il

    Quali saranno le borse dell’estate 2009 per le quali faremo follie? Gli stilisti più importanti hanno creato collezioni con pezzi molto eterogenei ma una cosa è certa: il successo delle borse shopping non è destinato a fermarsi.

    Credo che principalmente la popolarità di questo modello sia da ricercare nella sua indiscutibile comodità. Capienti e leggere possono contenere il nostro piccolo mondo fatto di agenda, cellulare, rossetto, chiavi e molto altro.

    Passiamo quindi ad analizzare le proposte per la prossima stagione.

    Senza dubbio farà faville l’edizione limitata di Valentino, la Petale bag. La mini collezione, disegnata da Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, comprenderà una serie numerata di 10 borse dai nomi evocativi: Extravagance, New Dentelle, Plissé, Fleurs Couture, Pétale e Cabochon. I materiali utilizzati poi faranno certamente impazzire le fans dello stilista e non solo: nappa lavorata a mano con applicazioni di swarovski, piume, tulle, piccole borchie, pietre dure e ricami. Un sogno, per le poche fortunate che riusciranno ad accaparrarsele…

    Molto divertente la shopping bag autocelebrativa di Karl Lagerfeld che in passerella viene indossata come una maschera dalle modelle. Ritrae ovviamente il mitico stilista con un’immagine in bianco e nero.

    Non possono non essere citate poi le borse Chanel, collezione estate 2009. Karl Lagerfel propone in sfilata l’emblema della shopping bag: i pezzi realizzati infatti riproducono fedelmente i sacchetti di carta delle boutiques della maison e le modelle passeggiano sulla passerella come signore in un divertente pomeriggio di shopping.

    L’altra bellissima collezione che vi voglio segnalare per la prossima primavera estate è quella di Burberry Prorsum. In perfetto stile Brit e trasandato chic, le shopping proposte hanno un’aria vintage e lo stesso modello è declinato in molti materiali diversi: tela, pelle, cocco e nappa lavorata.

    Molto particolari poi le shopping in rete proposte da Pucci. Sfilano con il beachwear della maison è sono sicuramente adattissime per la spiaggia ma anche per città. Ricordano vagamente le tipiche borse usate una volta per fare la spesa ma sono sicura che nessuna oserà riempire di frutta e verdura questi gioiellini.

    Strepitose come sempre le creazioni di intrecciata e morbidissima pelle di Bottega Veneta. Per la prossima stagione propongono modelli nei toni caldi della terra sempre caratterizzati dall’inconfondibile lavorazione dei pellami utilizzati del luxury brand. Splendida davvero e per ogni occasione.

    Merita infine una menzione particolare un modello di Louis Vuitton che non è proprio una novità (già da qualche mese la possiamo ammirare nelle boutiques LV) ma, a mio parere, è la quintessenza della shopping bag perfetta. Stiamo parlando della Neverfull GM di Louis Vuitton, leggerissima (solo 700 gr.), capiente, con finiture vintage come la tela che ne ricopre l’interno è già diventata uno dei best sellers della maison destinata a spopolare anche il prossimo anno.