Betsey Johnson, sfilata primavera estate 2010

da , il

    Torniamo di nuovo a New York sulle passerelle della New York Fashion Week e vediamo la collezione primavera estate 2010 di Betsey Johnson, come sempre è sfarzosa, divertente, giovane e fresca, non ci sono borse ma le diamo un’occhiata lo stesso perchè tanto le borse usciranno e ne respiriamo il mood in anteprima!

    All’hotel Plaza, sulla Quinta Strada è in scena la sfilata Betsey Johnson, irriverente, esagerata e molto carina, tutto sembra un gioco, una festa… più che una sfilata la sensazione è quella di un party tra amici. La collezione si muove sulle note rock di Ida Maria, sfilano ragazze giovanissime e molto truccate, con abiti dai colori contrastati, abbiamo il vestitino in po’ boudoir in raso fucsia e quello azzurro con gonna a balze.

    La stampa leopardata ruba gran parte della scena, nella tuta attillata, nel party-dress con gonnellina svasata e nel corpino boustier. Anche il tulle è molto presente nella collezione, spunta a contrasto dagli orli e imperversa su stravaganti acconciature e addirittura anche nelle stringhe dei sandali.

    Ci sono anche dei punti di rottura come la tuta a scacchi bianca e nera e il completo floreale giacca pantaloni al polpaccio, un’altra cosa che mi è piaciuta molto sono i braccialetti con i fiori oversize da polso.