Bag Rent, noleggio di lusso su Bag & Co.

da , il

    La moda del noleggio di borse di lusso sembra aver contagiato un po’ tutti e quindi oggi vi presentiamo Bag & Co, un portale online in cui sbizzarrirvi nella ricerca della borsa che fa per voi.

    “Dimmi che borsa hai e ti dirò chi sei”: è questo il motto che campeggia appena entriamo nella homepage di Bag & Co. Ogni borsa nasconde dentro di sè una storia, un segreto che si lega alla nostra personalità. Ma perché non essere diverse ogni giorno? Con le borse di Bag & Co possiamo oggi giorno cambiare stile e personalità, interpretando stili di vita diversi, a seconda di come ci sentiamo ogni mattina quando ci svegliamo.

    Noleggiare è davvero un gioco da ragazzi, anzi da ragazze. Il sito spiega che ci sono 4 tipi di abbonamento: Trendy (il più economico, che va dai 15 euro per 7 giorni ai 54 euro per un mese), Glamour (da 25 euro a 98 euro), Fashion (da 40 euro a 158 euro) e Fashion Limited, l’abbonamento che viene applicato alle borse più rare e più costose e che quindi varia in base alla borsa scelta per l’affitto.

    Sono 4 le collezioni in cui scegliere la borsa da prendere a noleggio: City Bags, dove potrete trovare borse della collezione Stripes di Prada o la Birkin, la celebrity bag più costosa al mondo, di Hermès; Evening Bags, dove pochette e clutch di Gucci e Dolce & Gabbana regnano sovrane; Weekend Bags, con comodi borsoni di Alviero Martini e Louis Vuitton; infine Vintage Bags, dove potrete trovare alcuni dei modelli vintage più desiderati. Naturalmente, tutte le borse sono originali e in ottime condizioni.

    Dopo aver scelto la borsa che fa per voi, basta registrarsi sul sito e indicare il numero di giorni del noleggio. Dopo 48 ore un corriere vi recapiterà la borsa e il penultimo giorno riceverete un’e-mail o una telefonata che vi ricorderà che l’indomani il corriere tornerà a riprenderla.

    Sono sicura che se noleggiassi una borsa, sarebbe molto difficile per me separarmene, anche dopo una settimana…ma so già che non resisterei alla tentazione di noleggiarne un’altra. D’altronde, come dice un famoso spot con protagonista Paris Hilton: “Meglio cambiare, no?”