Alexander Wang, borse sfilata primavera-estate 2011

da , il

    Niente Rocco Bag o qualsiasi altra borsa iconica alle quali Alexander Wang ci ha abituato nel corso di questi ultimi anni. Per la sua collezione primavera-estate 2011, presentata lo scorso 11 settembre a New York durante la Mercedes Benz Fashion Week, lo stilista americano ha voluto puntare solamente su un singolo modello, per l’esattezza una pochette molto particolare, che ha accompagnato le modelle che indossavano gli abiti leggeri e dalle tonalità pastello di Wang.

    Per la sfilata della sua nuova collezione primavera-estate 2011 Alexander Wang ha preferito che parlassero gli abiti, non gli accessori. Per questo, sul catwalk, abbiamo visto strette tra le mani delle modelle davvero pochissime borse. Una scelta particolare, ma che non può essere certo definita stravagante. Sono molti infatti i marchi famosi per le proprie borse che volutamente decidono di non mandare in passerella i modelli più famosi, come per esempio Proenza Schouler, che mai alle sfilate presenterà la PS1.

    Stessa scelta viene fatta da Alexander Wang, che per la p/e 2011 non manda in campo borse come la Rocco Bag o la Darcy, ma decide di puntare tutto su una pochette, dal design molto particolare, in pelle e camoscio, che riprende le tonalità protagoniste di questa collezione, il bianco e il verde pastello.

    Dalla forma squadrata, viene “rinforzata” sugli angoli da inserti in metallo, che le donano quel fascino un po’ aggressivo tipico delle borse di Wang, capace di stravolgere un modello con l’aggiunta di un singolo dettaglio. Anche questa borsa avrà un nome proprio come tutte le altre?