10 segreti sulla storia delle clutch

Le clutch sono tra gli accessori più amati da noi donne, cui si ricorre sempre in vista di un'occasione speciale. Scopri 10 segreti sulla storia delle clutch, tra curiosità e alcuni dei modelli più celebri.

da , il

    CLUTCH

    10 segreti e curiosità per ripercorrere la storia delle clutch, borse amatissime da noi donne e immancabili nel guardaroba. La clutch è indubbiamente l’accessorio su cui più facilmente si punta in vista di un’occasione speciale, per completare un outfit irripetibile, o, nella sua variante maxi, costituisce un’alternativa alle comuni tote per accompagnarci nella frenesia di tutti i giorni: scopri tutto quello che c’è da sapere sulle sue origini e sui modelli più celebri.

    Il nome

    clutch marchesa

    Cosa significa clutch? Il termine prende il nome dal verbo inglese to clutch, stringere in mano, alludendo proprio al modo in cui questa tipologia di borsa viene indossata sin dagli albori della sua storia.

    Quando nasce la clutch?

    reticule3

    Come l’immagine suggerisce, quella della clutch è una storia antica e affonda le proprie radici nel 1800, quando le donne erano solite usare piccole sacche in seta ricamate, dette “reticoli”, antenate della moderna clutch. I reticoli contenevano poche cose essenziali: una boccetta di profumo, un fazzoletto ricamato e dei sali, in caso di un eventuale malessere.

    I ruggenti anni ’20 della clutch

    FE09STGATSBY4

    Il periodo degli anni ’20, età dorata delle intraprendenti flapper girls, è stato un momento di focale importanza per la diffusione delle clutch: le linee dei vestiti si assottigliavano, le tasche diminuivano. Le clutch rappresentavano l’eleganza e la ventata di novità che contraddistinguevano la donna di quel tempo.

    Perchè le clutch hanno avuto successo?

    bestway938a

    La diffusione capillare e globale delle clutch arriva negli anni ’30 e, in particolar modo, nel Dopoguerra. Alla base del successo di queste minibag, il minimo materiale tessile necessario per la loro realizzazione, una fortuna in tempi di razionamento dei beni. La clutch diventa il modello di borsa più utilizzato ed apprezzato.

    Le clutch in stampa rettile degli anni ’50-’60

    Clutch stampa rettile

    Quella delle borse realizzate in stampa rettile è una delle tendenze più in voga degli ultimi anni e in questo autunno/inverno 2014-2015. Le prime clutch create con pellami esotici, quali coccodrillo e pitone, risalgono agli anni ’60.

    Clutch simbolo di libertà, come la minigonna

    Vestiti anni 60 2

    La clutch è stata la borsa più amata ed utilizzata dalle ragazze in minigonna degli anni ’60: veniva reputata simbolo di gioventù e di libertà. Da allora questo modello di borsa è stato associato al concetto di accessorio di tendenza, oltre che semplicemente funzionale e pratico per le sue piccole dimensioni.

    Le clutch più famose della storia: Chanel 2.55 clutch

    coco chanel 2.55

    Una delle clutch più famose della storia? La 2.55 clutch, ispirata direttamente alla Chanel 2.55, it bag della maison francese ormai iconica e leggendaria, declinata nelle classica texture matelassè.

    Le clutch più famose della storia: la produzione di Judith Leiber

    miniaudiere american beauty

    C’è chi delle clutch ha fatto il proprio modello di punta, una vera e propria cifra stilistica da portare avanti con devozione. E’ il caso della fashion designer ungherese Judith Leiber, classe 1921. Le sue clutch sono veri e propri gioielli, realizzati perlopiù con cristalli Swarovsky e sontuose pietre preziose, come riscontrabile anche nella nuova collezione autunno/inverno 2014-2015. Tra i modelli più noti, la clutch a forma di rosa

    Le clutch più famose della storia: il mood punk glam di Alexander McQueen

    Clutch in pitone rosso con chiusura in metallo, cristalli e perle, misure 16,5 x 11,5 cm

    La knuckle clutch di Alexander McQueen è indubbiamente uno dei modelli più famosi della storia dell’accessorio: si caratterizza per un’impugnatura che consente a chi la indossa di infilare tutte le dita, per una presa più salda della clutch. Naturalmente, queste impugnature vengono rivisitate come se si trattasse di vere e proprie sculture, spesso e volentieri connotate da soggetti dal mood eccentrico e strong, tipici della maison, come il teschio.

    La clutch più cara al mondo

    clutch The House of Mouawad

    3,8 milioni di dollari: è questo il valore della clutch più costosa del mondo, realizzata da The House of Mouawad, la 1001 Nights Diamond Purse. Un vero e proprio gioiello, un tripudio di sfarzo e ricchezza: è realizzata in oro 18 carati tempestato di 105 pietre gialle, 56 rosa e 4.356 diamanti.